logo san paolo
venerdì 22 ottobre 2021
 
 

Il falso account e l'iPad maligno

19/11/2013 

GIOVANNA TRUFFATRICE A SUA INSAPUTA  

La vicenda nasce dalle querele sporte da diversi utenti del noto sito internet di vendite eBay, i quali avevano risposto a un annuncio che metteva in vendita uno smartphone di ultima generazione a prezzi molto convenienti. Conclusa la vendita, gli acquirenti avevano provveduto a pagare il prezzo convenuto mediante bonifico bancario, alle coordinate indicate dal venditore. Naturalmente il telefono non era mai stato spedito e dopo poco tempo il venditore aveva cancellato l’account. Le indagini appurano che il conto corrente su cui erano stati eseguiti i bonifici, prontamente estinto dopo l’arrivo dei pagamenti, era stato aperto in una città del Nord Italia da parte di una certa Giovanna (nome di fantasia). Il truffatore era entrato in contatto con lei per l’affitto di un appartamento. In questo modo era riuscito a ottenere copia di un suo documento d’identità con cui aveva aperto un conto corrente in una banca che opera on line, per poi creare un falso account su eBay. Giovanna si trova così intestataria di conti e account di cui non sa nulla, utilizzati per varie truffe e attività criminali.

Mi tradisci? E io ti regalo un cellulare particolare

La moglie del presidente di un’importante Regione italiana, convinta che il marito la tradisse, aveva fatto acquistare un telefonino dotato di un programma per intercettare le conversazioni e tutto il traffico telefonico (Sms, Mms...). Poi l’ha regalato al marito. E così, per sei mesi, ogni volta che lui telefonava o mandava un Sms, il programma registrava tutto e lo inviava al telefonino della signora, che alla fine è stata indagata.

L’iPad delle figlie da “usare” nel divorzio

  

Un politico italiano molto famoso è in fase di separazione. Le due figlie, di circa 10 anni, possiedono un iPad dove i genitori vanno a “raccogliere” informazioni da utilizzare nella causa di divorzio. Entrambi volevano sapere attraverso la posta elettronica a chi scrivevano, se c’erano terze persone coinvolte e soprattutto capire dove tenevano e finivano i soldi.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%