Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 18 aprile 2024
 
 

Gmg, dalle villas miserias alle favelas

20/07/2013  Circa 60 giovani provenienti dalle villas miserias di Buenos Aires s’incontreranno con i residenti della comunità di Varginha, nella favela di Manguinhos,che Papa Francesco visiterà giovedì a Rio de Janeiro durante la Giornata mondiale della gioventù

Circa 60 giovani provenienti dalle villas miserias di Buenos Aires s’incontreranno con i residenti della comunità di Varginha, nella favela di Manguinhos, che Papa Francesco visiterà giovedì 25 luglio nell’ambito della Giornata mondiale della gioventù.

A darne notizia è l’agenzia di stampa cattolica argentina Aica che parla di «un momento d’incontro fraterno» e gli organizzatori non escludono che l’incontro avverrà lo stesso giorno in cui il Papa andrà in visita al quartiere povero di Rio de Janeiro. I giovani porteranno in dono una statua di Nostra Signora di Luján identica a quella che Papa Francesco ha nella Casa Santa Marta dove risiede.

«Sarà un momento di grande vicinanza senza precedenti», scrive Aica, «i giovani, che il cardinale Bergoglio andava a trovare assiduamente per le feste patronali o altre celebrazioni, potranno raccontare la loro esperienza di vicinanza che hanno vissuto con l’attuale Papa».

Ad accompagnare i giovani delle villas miserias saranno padre Hernán Morelli, vicario parrocchiale di Santa María Madre del Pueblo, e don Mario Miceli, delegato dell’arcivescovado di Buenos Aires della Vicaría de Juventud para la Jmj.

In totale saranno 67 giovani provenienti dalle villas miserias 1-11-14, del Bajo Flores, la Villa 21 di Barracas, la Villa 31 de Retiro e dal quartiere Barrio Inta o Villa 19. 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo