logo san paolo
lunedì 23 maggio 2022
 
 

Governo: ok cattolici e Vaticano

17/11/2011  Promosso da nove cattolici su dieci. "Buona squadra" per il cardinal Bertone. Sostegno convinto da tutte le associazioni. Olivero (Acli): "A servizio della buona politica".

Piace ai cattolici italiani e anche al Vaticano.  Il Segretario di Stato il cardinale Tarcisio Bertone, definisce una “bella squadra” l’esecutivo del professor Monti. E un sondaggio dell’Ipsos, realizzato per la Fondazione Achille Grandi vicina alle Acli realizzato dice che nove cattolici impegnati su dieci sostengono il governo Monti. E il dato scende di appena un punto tra fedeli non praticanti. Anche l’agenzia Sir, vicina alla Conferenza episcopale italiana, applaude: “Compagine di livello, curricula impeccabili”.  La stessa cosa fa l’Azione Cattolica, le Acli, ma anche la prestigiosa rivista dei Gesuiti “Civiltà cattolica”.

 I Focolarini manifestano “vivo apprezzamento per il clima positivo, seppur di emergenza e gravità, che ha rivelato alto senso di responsabilità da parte di tutte le istituzioni”. C’è anche un intervento dell’Unitalisi, l’associazione che accompagna i malati nei santuari mariani: “Almeno questo governo sia capace di dare una risposta concreta al mondo del sociale e della solidarietà, che da troppo tempo, attende risposte e sostegno”. Su questi temi insistono anche il Forum del Terzo settore e il Cnca.

Si parla di “effetto Todi”, la cittadina umbra dove un mese fa si era riunite tutte le associazioni cattoliche e da dove era uscita la richiesta di un cambio di passo con un “governo forte”. Tre relatori di Todi sono nella compagnine governativa: il superministro dello sviluppo Corrado Passera, il ministro dei beni culturali Lorenzo Ornaghi, rettore dell’Università cattolica e Andrea Riccardi, il fondatore della Comunità di sant’Egidio, ministro dell’inedito dicastero alla Cooperazione. Poi c’è l’ex-presidente dei Meic Renato Balduzzi alla sanità. Andrea Olivero presidente delle Acli definisce l’esecutivo Monti “convincente” con “figure di alto profilo” che “non nasce contro la politico, ma a servizio della buona politica”.  

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo