logo san paolo
giovedì 19 maggio 2022
 
 

I bambini secondo Pitti

19/01/2012  Da Firenze le ultime novità per vestire i più piccoli

Nei giorni di Pitti Bimbo la moda si riduce a taglie mini. Tante le proposte, soprattutto nelle linee sportive per il prossimo inverno: Paciotti 4US Kids (foto) punta sull’uso di tessuti come il misto lana double face, su tinte unite o fantasia in modelli dai tagli innovativi, proponendo nuove interpretazioni per il montgomery, accorciato e reso più pratico, mentre le camicie sono colorate, con il popeline verde o il tartan nei toni più variegati. Anche Gas si concentra su camicie e vestiti: per la bimba, in particolare, vengono proposte t-shirt e abitini in jersey viscosa dall’effetto cascante. Tanti i piumini lunghi, impreziositi con impunture, ma anche cappotti, gilet imbottiti, bomber, felpe con o senza cappuccio e t-shirt dove il logo viene riproposto in modo sempre diverso.

Tra i piccoli giacconi C.P. Company Undersixteen crea la giacca Buck, imbottita per proteggere dal freddo e impermeabile alla pioggia, con una linea pensata apposta per non ingombrare e lasciare i bambini liberi di muoversi. Tante le tasche di ogni forma e dimensione per contenere tutto ciò da cui un bambino non vuole separarsi.

Due i capispalla anche tra le novità Cyrus company bambino che punta sui toni del blu, colore protagonista oltre al bianco ottico di sempre, per la nuova collezione Autunno inverno 2012-2013. La versione per il maschietto si ispira al capospalla del papà: una giacca con gilet, rigorosamente imbottiti. Mentre per la bimba la giacca è imbottita con grossi fiocchi sul davanti a ricordare un palloncino.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo