logo san paolo
sabato 04 dicembre 2021
 
 

I Cantieri del bene comune

10/03/2014  Nasce ufficialmente il network che nella pratica già esiste da tempo: quello degli eventi del Terzo Settore

Edoardo Patriarca, presidente del Centro Nazionale per il Volontariato
Edoardo Patriarca, presidente del Centro Nazionale per il Volontariato

«Il nostro mondo è fatto da associazioni, cooperative, fondazioni, volontariato, un mondo che produce eventi, convocando nelle numerose città persone, famiglie, politici, per raccontare le esperienze che rendono ancora questo paese un buon paese. Con I Cantieri del Bene Comune abbiamo scelto di unire le forze per valorizzare e far emergere un calendario di eventi di un'Italia operosa e innovativa, un'Italia che non si arrende e continua a costruire con tenacia un Paese migliore». La dichiarazione è di Edoardo Patriarca, presidente del Centro Nazionale per il Volontariato, e tra i primi a credere nelle opportunità che il nuovo network potrebbe offrire a tutti coloro che navigano, a qualsiasi titolo, nella acque movimentate del Terzo Settore. I tagli, infatti, a un ritmo uguale se no addirittura superiore a quello delle emergenze: ma il popolo del volontariato non si scoraggia e, con i Cantieri del bene comune, prova a fare squadra per rilanciarsi. 


Nata da un'iniziativa del Centro nazionale per il volontariato, dal Centro servizi per il volontariato di Napoli, dalla Rete nazionale per la prossimità, dall'Anci Toscana, dall'Istituto italiano della donazione e dalla Fondazione casa del volontariato di Carpi, questa realtà si propone come un modello, un punto di riferimento e di partenza per molti progetti tesi alla costruzione di una cittadinanza attiva a 360 gradi. 

Sono sette primi appuntamenti che gli enti aderenti al network si sono prefissati per il 2014 su tutto il territorio nazionale: si comincia giovedì 10 aprile (fino a domenica 13) con il Festival del volontariato di Lucca, organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato. Da venerdì 16 a lunedì 19 maggio sarà Carpi ad essere animata dalla Primavera del Volontariato organizzata dalla Fondazione Casa del Volontariato. A giugno l'Anci Toscana promuoverà ad Arezzo il primo evento di Dire & Fare: la rassegna annuale dedicata all'innovazione ed allo sviluppo dell'amministrazione pubblica locale. Il 19 e 20 settembre Napoli accoglierà la Fiera dei Beni Comuni realizzata del Centro Servizi per il Volontariato di Napoli per promuovere l'agire solidale e offrire visibilità alle buone prassi del volontariato. Il primo ottobre sarà la volta invece del Giorno del Dono evento organizzato dall'Istituto Italiano della Donazione per promuovere a livello nazionale la cultura del dono in tutte le sue forme. A Genova dal 10 al 12 ottobre si terrà invece la Biennale della Prossimità, organizzata dall'omonima rete di organizzazioni che metterà in mostra l'Italia che racconta il suo farsi risorsa di prossimità. Infine a novembre arriverà il XV Happening della Solidarietà, "Spazi comuni di idee innovative: impresa e lavoro" dal 20 al 22 ad Agrigento: una tre giorni per promuovere lo sviluppo economico e la creazione di lavoro integrando: talenti, tecnologie, know-how e capitale all'interno di una rete che favorisce la crescita di nuova impresa.


 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo