logo san paolo
mercoledì 29 giugno 2022
 
Teatro
 

I migliori attori europei a lezione nella stessa scuola

05/04/2022  E' stata presentata la trentesima edizione dell''Ecole des maitres master europeo per attori. Da quest'anno Il Piccolo teatro è il nuovo partner

Il regista argentino  Claudio Tolcachir
Il regista argentino Claudio Tolcachir

I migliori giovani attori di tutta Europa da trent’anni hanno la possibilità di fare percorsi comune, di perfezionarsi e lavorare insieme grazie All’École des maitres, un master internazionale di alta formazione, strutturato in forma itinerante in più Paesi europei. È dedicata a giovani attori professionisti europei, dai 24 ai 35 anni con almeno due anni di professione alle spalle,  a cui viene offerta la possibilità di confrontarsi con i più importanti registi della scena contemporanea ed è stata ideata nel 1990 e diretta fino alla sua morte da Franco Quadri, saggista, traduttore e giornalista , direttore di numerose rassegne teatrali e fondatore della casa editrice Ubulibri. Dichiara Rita Maffei, co-direttrice artistica CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli-Venezia Giulia, in occasione della conferenza stampa del progetto: «Quadri aveva l’utopia di creare un attore europeo. Molti paesi hanno fatto parte nel corso del tempo del partenariato, tra cui Spagna, Russia, Francia, Spagna, Croazia, Slovenia, Belgio e Portogallo». Aggiunge Claudio Longhi, direttore generale del Piccolo: «Il Piccolo, da sempre  nutre interesse per la pedagogia dell’attore, la scuola di teatro è stata ed è una componente fondamentale della vita del teatro milanese. E non a caso uno dei primi maestri dell’Ècole è stato Luca Ronconi».
Tra i maestri invitati a guidare i corsi, si annoverano i nomi di Luca Ronconi, Jerzy Grotowski, Lev Dodin, Peter Stein, Dario Fo, Eimuntas Nekrosius, Massimo Castri, Jan Fabre, Carlo Cecchi, Pippo Delbono, Antonio Latella, Christiane Jatahy, Tiago Rodrigues, Angélica Liddell. In occasione della trentesima edizione (due sono saltate una nel 2011 per la morte di Franco Quadri, e nel 2020 per la pandemia)  tra i partner è entrato anche il Piccolo teatro di Milano. Questa nuova edizione sarà diretta da Claudio Tolcachir, l'autore-attore-regista argentino, Premio Ubu al miglior testo o nuovo progetto drammaturgico straniero.
Sarà un ritorno a pieno titolo, perché lo scorso anno L’école è stata aperta da remoto solo ai drammaturghi per l’impossibilità per gli attori a causa delle restrizioni della pandemia di potersi ritrovare insieme.ilò bando per avanzare le proprie candidature scade il 6 magguio, poi con una serie di audizioni verranno selezionati nei prossimi mesi verranno selezionati quattro giovani attori, e quattro attrici.   
 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo