logo san paolo
giovedì 20 gennaio 2022
 
VACCINI IN VATICANO
 

Nell'aula Paolo VI diventata avamposto anti Covid

02/04/2021  Jorge Mario Bergoglio ha incontrato alcune delle persone bisognose che stanno ricevendo le dosi fornite dall'Istituto Spallanzani. Un aiuto per uscire dalla pandemia

Un venerdì della misericordia nell’atrio dell’aula Paolo VI. Papa Francesco, poco prima delle dieci, si è recato a salutare medici, infermieri e alcune persone che si stavano vaccinando con le dosi fornite al Vaticano dallo Spallanzani.

Accompagnati da alcune associazioni romane, senza dimora e uomini e donne in difficoltà sono state accolte per la somministrazione. Il Vaticano sta dando così una mano a uscire dalla pandemia occupandosi delle persone più in difficoltà. Il Papa ha seguito tutta la procedura di preparazione dei vaccini e incoraggiato il personale medico, paramedico, i volontari e chi era in attesa di ricevere le dosi.

A oggi sono state vaccinate circa 800 delle 1.200 persone bisognose previste questa settimana. 

Multimedia
Seconda Pasqua in lockdown, le lezioni di Francesco in quest'anno di Covid
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo