Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 27 maggio 2024
 
Biennale
 

Il dialogo tra un cardinale e un regista in nome della cultura e dell’incontro

07/09/2023  A Venezia la proiezione del film Nostalgia e un dibattito tra il Cardinal José Tolentino de Mendonça e il regista Mario Martone in occasione dell’evento “Amicizia Sociale: Incontrarsi nel Giardino”

L'abbazia di San Giorgio Maggiore nella Laguna di Venezia (credits Marco Cremascoli)
L'abbazia di San Giorgio Maggiore nella Laguna di Venezia (credits Marco Cremascoli)

Il 7 settembre 2023 il Dicastero per la Cultura e l’Educazione, in collaborazione con la Fondazione Ente dello Spettacolo, hanno organizzato l’evento “Amicizia Sociale: Incontrarsi nel Giardino” presso il Padiglione della Santa Sede a Venezia, ospitato dall’Abbazia di San Giorgio Maggiore - Benedicti Claustra Onlus. La collaborazione tra il Dicastero per la Cultura e l’Educazione, la Benedicti Claustra Onlus e la Fondazione Ente dello Spettacolo rende possibile l’incontro tra due appuntamenti culturali di rilevanza mondiale: la Biennale Cinema 2023 e la Biennale Architettura 2023.

 

Tale congiuntura accade in occasione della consegna, alla presenza del Cardinal José Tolentino de Mendonça, del Premio Robert Bresson a Mario Martone, il 7 settembre alle ore 11 presso lo Spazio Cinematografo alla 80^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Organizzato in occasione dell’80. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, l’evento è l’occasione per visitare e conoscere il Padiglione della Santa Sede e partecipare alla proiezione del film “Nostalgia” con la straordinaria presenza del regista Mario Martone e dell’interprete principale Pierfrancesco Favino. L’evento “Amicizia Sociale: Incontrarsi nel Giardino” prende il nome dall’omonima mostra che partecipa alla 18^ Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia come Padiglione Nazionale della Santa Sede.

 

Curato dall’architetto Roberto Cremascoli e commissionato dal Cardinal José Tolentino de Mendonça, il Padiglione si estende dalle sale espositive al giardino dell’Abbazia di San Giorgio Maggiore, gestita dalla Benedicti Claustra Onlus, che ha collaborato attivamente al progetto. Durante la serata è possibile esplorare il Padiglione, compresa l’installazione “O Encontro” dell’architetto portoghese Álvaro Siza (Premio Pritzker nel 1992), e l’orto-giardino disegnato sponsorizzato dal collettivo italiano Studio Albori, composto da Emanuele Almagioni, Giacomo Borella e Francesca Riva e che, insieme al curatore, accompagneranno gli ospiti in una visita guidata del Padiglione. Dopo il primo momento d’incontro all’interno dell’orto-giardino, la serata prosegue alla Compagnia della Vela dove si terrà un dialogo tra il Cardinal José Tolentino de Mendonça ed il regista Mario Martone, prima di passare alla proiezione del film “Nostalgia”. Il confronto è moderato dal giornalista e autore Aldo Cazzullo. Il film racconta di come, dopo quarant’anni di lontananza, Felice (interpretato da Pierfrancesco Favino) torna lì dov’è nato, nel Rione Sanità, nel ventre di Napoli. Lì riscopre i luoghi, i codici del quartiere e un passato che lo divora.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo