logo san paolo
domenica 14 agosto 2022
 
 

Il fiore che resiste

25/09/2013  Il Gils compie 20 anni: domenica 29 settembre porterà in piazza i suoi volontari: intanto è partita la campagna sms solidale al 45591

Due ricorrenze in una una: in occasione della XIX Giornata del ciclamino, GILS, Gruppo Italiano per la lotta alla sclerodermia, festeggia infatti i suoi venti anni di impegno al fianco degli ammalati. E lo fa in grande stile. Con una campagna sms solidale al 45591 attiva fino al 28 settembre, per iniziare. E poi, domenica 29, portando in molte piazze italiane i propri volontari che saranno presenti con banchetti informativi e di vendita per sensibilizzare gli italiani sui problemi diretti e indiretti legati alla sclerodermia. Immancabili, come da tradizione, i ciclamini, divenuti il simbolo di chi non si arrende, come nella natura di questo fiore che resiste al freddo nonostante l'apparente delicatezza. «La nostra associazione - racconta la presidente del GILS Carla Garbagnati Crosti - da anni sostiene la ricerca e i giovani ricercatori. Durante il Convegno nazionale dello scorso 16 anni abbiamo deliberato un bando pubblico da 120mila euro per il progetto "La diagnosi precoce della sclerodermia. Genetica, ambiente, studio del microcircolo e del danno d'organo iniziale"». E ancora: «Per questo importante obiettivo dobbiamo impegnarci tutti, anche il più piccolo sforzo può essere fondamentale».

Lo scopo della Giornata, con Mara Maionchi (foto) testimonial d'eccezione, è far conoscere la sclerodermia sistemica, una patologia cronica, autoimmune, invalidante, multiorgano che colpisce prevalentemente le donne. La possibilità di diagnosticare la malattia in fase precoce è l'ambizione più grande che GILS si propone: solo così, infatti, sarà possibile migliorare inmodo concreto e significativo la vita dei pazienti. Anche molti ospedali distribuiti su tutto il territorio italiano hanno aderito all'iniziativa ed effettueranno controlli gratuiti dalle 9.00 alle 12.00. 

Ma, come detto, la Giornata porta con sé un altro motivo per festeggiare: i 20 anni di GILS saranno celebrati grazie alla campagna sms che, nello specifico, si propone di sostenere la ricerca e il raggiungimento di tre obiettivi fondamentali:

ricerca di autoanticorpi "spia" e valutazione del microcircolo nella cute e negli organi interni alla comparsa del fenomeno di Raynaud, la cosiddetta sindrome delle "mani fredde";

caratterizzazione genetica dei soggetti studiati al fine di indagare la predisposizione alla patologia e le risposte alla terapia;

studio dei fattori tossici ambientali (gas di scarico, idrocarburi, particolati ecc.) predisponenti alla sclerodermia e ad altre malattie autoimmuni.

Per maggiori informazioni, chiamare il numero verde 800.080.266

I vostri commenti
2

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo