logo san paolo
martedì 28 giugno 2022
 
 

il futuro dell'euro all'Infedele

28/11/2011  La nuova puntata del programma di Gad Lerner

Stasera su La7 alle 21.10 all'Infedele si discute della crisi dell'euro. Ha senso fare un processo alla Germania che si oppone a prestiti della Banca Centrale Europea in soccorso ai paesi più indebitati? Con Gad Lerner ne discutono l'economista Alessandro Penati dell’Università Cattolica di Milano, Manfred Kolbe, deputato democristiano della Cdu alla Bundestag, membro della Commissione Finanze e sostenitore delle tesi di Angela Merkel (foto), Edgar Radtke, direttore del Centro di studi italiani dell'Università di Heidelberg, Giuseppe Vita, presidente del gruppo Springer, editore del quotidiano popolare “Bild Zeitung” cui si devono titoli allarmistici come questo: “Tutto il mondo vuole i nostri soldi” e le giornaliste Kirstin Hausen della radio pubblica tedesca e Andrea Bachstein della “Suddeutsche Zeitung”.

Altri ospiti: Vladimiro Giacchè finanziere  di formazione marxista, i giornalisti Maurizio Ricci de “La Repubblica” e Massimo Mucchetti de “Il Corriere della Sera”. Ci sarà anche un servizio alla proposta di Milena Gabanelli -limitazioni alla circolazione del denaro contante- che ha suscitato l’opposizione di Silvio Berlusconi. Il contributo musicale vedrà protagonista Francesco Tamiati, prima tromba solista della Scala di Milano, accompagnato al pianoforte dal maestro James Vaughan. 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo