logo san paolo
sabato 29 gennaio 2022
 
 

Il giorno della beneficienza

28/11/2013  Charity Stars lancia un'iniziativa per incentivare le donazioni libere sui progetti di beneficienza

Il 28 novembre sarà il primo Charity Day, ricorrenza voluta da Charity Stars proprio per promuovere le donazioni libere sui progetti di beneficenza: tutti potranno sostenere un progetto delle organizzazioni Non Profit finanziandolo con un piccolo contributo.

Donare è molto semplice, basta un clic sul sito di Charity Stars. Qui potranno essere visionati tutti i singoli progetti e sceglierne uno. C'è davvero l'imbarazzo della scelta: per esempio, con una donazione a Cesvi, si contribuirà al mantenimento della Casa del Sorriso a Cape Town, in Sudafrica, un centro di accoglienza per donne e bambini vittime di violenza domestica. Per chi fosse sensibile al tema ma intendesse contribuire a un progetto nel nostro Paese, una donazione a Sos Villaggi dei bambini aiuterà a garantire percorsi psicologici e terapeutici dedicati ai bambini e alle loro mamme, che hanno subito maltrattamenti e violenze. Le organizzazioni coinvolte sono le più disparate, così come gli ambiti in cui operano.

Per ogni progetto, sul sito, sarà possibile vedere quanti soldi sono stati raccolti finora, quanti mancano ancora al raggiungimento dell'obiettivo e per quanto tempo sarà ancora possibile fare una donazione. Inoltre, attraverso Facebook o Twitter, ognuno potrà creare una pagina o un tweet (l'hashtag è #CharityDay) per invitare i suoi amici/follower a seguire il suo esempio donando a un progetto.

Per maggiori informazioni consultare il sito: www.charitystars.com

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo