logo san paolo
venerdì 10 luglio 2020
 
 

Il guardrail solo dove serve

01/09/2011  La Corte di Cassazione ha disposto che l'Anas si debba adoperare per mettere in sicurezza solo i tratti stradali in qualche modo pericolosi

L'Anas non è obbligata a sigillare la strada utilizzando il guardarail in tratti non pericolosi. Con sentenza 15723, la Corte di Cassazione ha escluso la responsabilità del gestore della rete stradale di fronte al caso di un sinistro occorso a un automobilista uscito di strada: nella fattispecie è stato esaminato con attenzione il luogo dell'incidente e i giudici sono giunti alla conclusione che la fuoriuscita del veicolo dalla carreggiata non era un evento ipotizzabile se non per un comportamento suicida, per un guasto tecnico o per un gravissimo problema fisico o psichico. Il senso della sentenza è che non si può pretendere che l'Anas metta in essere sistemi di sicurezza per neutralizzare anche la più assurda o casuale anomalia nella condotta di chi guida. 

Tag:
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%