logo san paolo
domenica 23 gennaio 2022
 
Il telegramma
 

Il papa a Mattarella: "L'Italia tenga alti i valori etici della persona e della convivenza sociale"

30/03/2019  Mentre vola verso il Marocco il Papa invia un messaggio di saluto ai capi di Stato dei Paesi sorvolati. Ecco che cosa ha scritto a Sergio a Mattarella

In partenza per il Marocco Papa Francesco invia un telegramma di saluto e di benedizione ai capi di Stato di Francia e Spagna, Paesi che sta sorvolando e un più articolato messaggio a Sergio Mattarella in cui si legge: “Nel momento in cui mi accingo a compiere il mio viaggio apostolico in Marocco, per incontrare quel nobile popolo”, scrive papa Francesco al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, “condividendo con la comunità cattolica momenti di preghiera e di comunione e incoraggiando il dialogo interreligioso, mi è caro rivolgere a Lei signor Presidente e alla Nazione italiana il mio cordiale saluto che accompagno con fervidi auspici affinché l’Italia possa tenere sempre alta la tensione verso i valori etici e spirituali della persona e della convivenza sociale, ricercando con sforzo concorde, soluzioni ispirate alla solidarietà”.

Multimedia
L'arrivo di Papa Francesco in Marocco
Correlati
Il Papa e il viaggio in Marocco: «Cristiani e musulmani vivano da fratelli»
Correlati
L'arrivo di Papa Francesco in Marocco
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo