logo san paolo
mercoledì 23 giugno 2021
 
dossier
 

Il Papa a Torino: il "grazie" dei migranti

22/06/2015  Papa Francesco lascia Torino dopo il pranzo e la messa con i parenti stretti. Prima di partire dalla città l'incontro con un gruppo di una ventina id migranti e il saluto ai vigili del fuoco.

Il Papa li ha salutati uno a uno: Ahmed, sudanese che spera nella pace in Darfour da dove manca dal 2011; Cho, camerunense di 22 anni che è dovuto scappare dalla Nigeria, dal Niger, dalla Libia; Hector, da otto anni in Italia, fuggito dal Congo Brazaville dove era insegnante di matematica e dove hanno ucciso la moglie; Kone, perseguitato in Costa D'Avorio e fuggito nel 2003. E poi ancora Mallam, Mamadou, Nzita...
Storie che si assomigliano tutte nella disperazione e nella fuga. Politici, assistenti sociali, coreografi, economisti. Molti laureati nei loro Paesi. Molti sposati con figli. Persone che hanno perso tutto... o quasi. Papa Francesco li ascolta. Una ventina di immigrati in tutto che rappresentano, come dicono loro stessi, «le molte, troppe persone che oggi si trovano lontane dalle loro terre e dai loro affetti».
Tra i fuori programma della due giorni a Torino, dopo la visita alla chiesa di Santa teresa e quella all'ospedale la Molinette dove era stato ricoverato il sostituto di Stato monsignor Angelo Becciu, c'è anche questo incontro fra la gente, subito dopo il pranzo con i parenti.
E i ragazzi si lasciano andare alla gratitudine per le parole del Papa «che sono per noi ossigeno. Al di là della fede di ciascuno di noi», dicono, in Lei troviamo la parola del nostro Dio. Fraterna, caritatevole e, inspiegabilmente, umana».
Non capita spesso, dicono gli immigrati, «di trovare comprensione e umanità. Cerchiamo conforto ogni giorno negli sguardi, nei sorrisi, nelle rare attenzioni che qualcuno ci dedica».
Un ossigeno che il gruppo vuole continuare a respirare. «Le chiediamo», scrivono in una lettera che hanno voluto intitolare "Siamo tutti migranti, siamo tutti persone", «di continuare ad avere pensieri e parole per tutti coloro che hanno sete di giustizia e nel resto del Mondo».
Poi il cambio di macchina nella caserma dei vigili del fuoco. Il Papa scende e saluta i pompieri. Un altro piccolo assaggio di folla prima di prendere la via di Roma e lasciare la «terra benedetta di cui sono nipote».

Multimedia
Quando il fuoco aggredì la Sindone
Correlati
Quando il fuoco aggredì la Sindone
Correlati
Il Papa al tempio valdese di Torino: le immagini della storica visita
Correlati
I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%