logo san paolo
giovedì 21 ottobre 2021
 
Chiesa
 

Il Papa accorpa le diocesi di Camerino e Fabriano, a guidarle il vescovo Massara

27/06/2020  Le due sedi unite dal Pontefice “in persona Episcopi”, “nella persona del vescovo” che è Francesco Massara, già alla guida di Camerino e che ora succede a mons. Stefano Russo che ha lasciato Fabriano per la segreteria generale della Cei

Continua la graduale diminuzione per accorpamento nella persona di un unico vescovo delle diocesi più piccole. Così l’attuale vescovo di Camerino – San Severino Marche, monsignor Francesco Massara, 55 anni, calabrese di Tropea, già assistente del Pontificio Seminario Romano Maggiore di Roma, sarà il successore di monsignor Stefano Russo, attuale segretario generale della Cei, alla guida della diocesi di Fabriano – Matelica. Papa Francesco ha deciso così di unire le due diocesi in persona Episcopi, “nella persona del vescovo”.

Monsignor Massara (nella foto in alto a Camerino durante la visita di papa Francesco nel giugno 2019, ndr) aveva ricevuto recentemente una telefonata di Bergoglio che ha stabilito un rapporto interpersonale con i terremotati delle Marche. Francesco ha voluto chiedere notizie sulla situazione in questo tempo di epidemia in un territorio colpito dal terremoto. “Come stanno i miei terremotati e qual è la situazione negli ospedali?”, ha chiesto il Papa. “Una telefonata non attesa, ma quando è squillato il telefono ho pensato che fosse lui – ha detto il vescovo -. Gli ho parlato dello straordinario lavoro che gli operatori sanitari stanno facendo per ognuno di noi”. È stato un “colloquio intenso”, durante il quale il Papa ha chiesto a mons. Massara anche informazioni sulla situazione economica dell’intero territorio confermando “la sua vicinanza e le sue preghiere”.

“La pandemia rappresenta per noi un secondo terremoto – ha sottolineato mons. Massara – ma credo che si debba guardare anche alle cose positive: alla grande solidarietà, allo stare”, pure se a distanza in questo momento, “vicini e uniti, alla condivisione delle sofferenze che ci aiuteranno a trovare la forza per risorgere”.

Papa Francesco in visita a Camerino il 16 giugno 2019 (Ansa)
Papa Francesco in visita a Camerino il 16 giugno 2019 (Ansa)

Chi è monsignor Massara

Il vescovo Massara è nato il 1° luglio 1965 a Tropea, in provincia di Vibo Valentia, nella diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea. Dopo la maturità classica ha intrapreso gli studi universitari di Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha conseguito nel 1988 il Diploma di Biblioteconomia ed Archivistica presso l’Archivio Segreto Vaticano. Nel 1988 è entrato nel Pontificio Seminario Romano Maggiore ed ha frequentato la Pontificia Università Lateranense, dove ha conseguito il Baccellierato in Teologia e la Licenza in Teologia Dogmatica.

È stato ordinato sacerdote il 17 aprile 1993, incardinandosi nel clero di Mileto-Nicotera-Tropea. È stato Assistente del Pontificio Seminario Romano Maggiore di Roma dal 1992 al 1995; Direttore del Centro Diocesano Vocazioni della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea dal 1995 al 1998; Parroco della parrocchia di San Nicola Vescovo a Vazzano (Vibo Valentia) dal 1996 al 2004; Membro del Consiglio Presbiterale Diocesano dal 1996 al 1999; Membro del Consiglio Pastorale Diocesano dal 1996 al 1999; Collaboratore della Caritas Diocesana dal 1996 al 2003; Fondatore e Responsabile delle Cooperative di lavoro diocesane dal 1997 al 2003; Responsabile dell’Ufficio Amministrativo Diocesano dal 1999 al 2003; Revisore dei Conti dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero dal 2001 al 2004; Economo Generale del Pontificio Seminario Romano Maggiore e Segretario del Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Missionari Imperiali dal 2006 al 2017.

Dal 2017 al 2018 è stato Parroco di San Pantaleone Martire a Limbadi (Vibo Valentia) e Vicedirettore dell’Ufficio Amministrativo Diocesano; Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Don Mottola e Membro eletto del Consiglio Presbiterale e Regionale.

Eletto arcivescovo di Camerino – San Severino Marche il 27 luglio 2018, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 6 ottobre successivo.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%