logo san paolo
lunedì 25 gennaio 2021
 
 

Il Papa ai catecumeni: "Siete certi dell'amore di Dio?"

23/11/2013  Al termine dell'Anno della Fede che si concluderà ufficialmente domenica papa Francesco incontra alcuni candidati al catecumenato. A loro dona il Vangelo e chiede di non dimenticare il momento in cui hanno aperto gli occhi alla fede

«Non dimenticate il momento in cui avete sentito lo sguardo di Gesù su di voi. Come il discepolo amato ricordate il giorno, l’ora in cui per la prima volta siete rimasti con Gesù. E così sarete sempre certi dell’amore fedele del Signore. Questo è certo: lui non vi tradirà mai». Nella basilica vaticana, il Papa si rivolge ai candidati al catecumenato. E, nell'ammetterli alla continuazione del cammino di fede che hanno intrapreso, ricorda loro l'importanza di mantenere vivo il desiderio di incontrare il Signore e fare esperienza di Lui, del suo amore, della sua misericordia! Se viene a mancare la sete del Dio vivente, la fede rischia di diventare abitudinaria, rischia di spegnersi, come un fuoco che non viene ravvivato».
Ai catecumeni - circa 500 provenienti da 47 Paesi diversi - il Papa ha ricordato che, pur provenendo da tradizioni culturali ed esperienze differenti, sono accomunati dal desiderio di Dio.
«Coraggio e avanti», ha detto stringendo le mani ad alcuni di loro al termine della cerimonia.
Nell'omelia aveva appena spiegato il Vangelo di Giovanni con i tre momenti che richiamano l'esperienza del catecumenato: l'ascolto, l'incontro e la missione. «Giovanni Battista ai suoi discepoli indica Gesù come l’Agnello di Dio. Due di essi seguono il Maestro, e poi, a loro volta, diventano “mediatori” che permettono ad altri di incontrare il Signore, di conoscerlo e di seguirlo. I due discepoli hanno ascoltato la testimonianza del Battista. Anche voi, cari catecumeni, avete ascoltato coloro che vi hanno parlato di Gesù e vi hanno proposto di seguirlo, diventando suoi discepoli per mezzo del Battesimo. Nel tumulto di tante voci che risuonano intorno a noi e dentro di noi, voi avete ascoltato e accolto la voce che vi indicava Gesù come l’unico che può dare senso pieno alla vostra vita».
E poi l'incontro che apre vie nuove: «I due discepoli incontrano il Maestro e rimangono con Lui. Dopo averlo incontrato, avvertono subito qualcosa di nuovo nel loro cuore: l’esigenza di trasmettere la loro gioia anche agli altri, affinché anch’essi lo possano incontrare. Andrea, infatti, incontra suo fratello Simone e lo conduce da Gesù. Quanto ci fa bene contemplare questa scena! Ci ricorda che Dio non ci ha creato per essere soli, chiusi in noi stessi, ma per poter incontrare Lui e per aprirci all’incontro con gli altri».
Un cammino che il Papa invita a fare insieme e con gioia. Aggiungendo a braccio, prima di congedarli:  
«Andate pieni di gioia perché il Signore vi ha guardato, il Signore vi ama, il Signore è in cammino con voi e io desidero che il Signore sia sempre con voi».

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 78,00 € 57,80 - 26%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%