logo san paolo
giovedì 01 ottobre 2020
 
 

Il Papa ai religiosi: "Attenti alle debolezze, riscoprite il vostro carisma"

27/11/2014  Papa Francesco riceve i partecipanti alla Plenaria della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica che si sono riuniti sul tema "Vino nuovo in otri nuovi" e spiega che bisogna sempre ispirarsi al Vangelo e all'audacia dei fondatori

Il Papa elenca, senza difficoltà, le «aree di debolezza che è possibile riscontrare oggi nella vita consacrata» come «la resistenza di alcuni settori al cambiamento, la diminuita forza di attrazione, il numero non irrilevante di abbandoni, la fragilità di certi itinerari formativi, l’affanno per i compiti istituzionali e ministeriali a scapito della vita spirituale, la difficile integrazione delle diversità culturali e generazionali, un problematico equilibrio nell’esercizio dell’autorità e nell’uso dei beni».
Ma, nel ricevere in udienza quanti hanno partecipato alla Plenaria organizzata dalla Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica sul tema "Vino nuovo in otri nuovi", sottolinea anche l'impegno che contraddistingue i religiosi. «Nell'impegnativo compito che vi vede riuniti, al fine di valutare il vino nuovo e saggiare la qualità degli otri che lo devono contenere», dice papa Francesco, «vi guidano alcuni criteri orientativi: l’originalità evangelica delle scelte, la fedeltà carismatica, il primato del servizio, l’attenzione ai più piccoli e fragili, il rispetto della dignità di ogni persona».
E, mentre incoraggia i presenti a non avere paura di lasciare gli otri vetri, «di rinnovare cioè quelle abitudini e quelle strutture che, nella vita della Chiesa e dunque anche nella vita consacrata, riconosciamo come non più rispondenti a quanto Dio ci chiede oggi per far avanzare il suo Regno nel mondo: le strutture che ci danno falsa protezione e che condizionano il dinamismo della carità; le abitudini che ci allontanano dal gregge a cui siamo inviati e ci impediscono di ascoltare il grido di quanti attendono la Buona notizia di Gesù Cristo», il Papa spinge anche a ripartire «dalla regola suprema del Vangelo e a farsi ispirare dal'audacia creativa dei vostri Fondatori e Fondatrici».
L'auspicio è che si continui a lavorare «con generosità e intraprendenza nella vigna del Signore, per favorire la crescita e la maturazione di grappoli rigogliosi, da cui poter ricavare quel vino generoso che potrà rinvigorire la vita della Chiesa e rallegrare il cuore dei tanti fratelli e sorelle bisognosi delle vostre cure premurose e materne».

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%