Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 20 aprile 2024
 
dossier
 

Il Papa confessa i giovani

04/08/2023  Francesco chiede riserbo e, nonostante il confessionale preparato apposta per lui, si dirige verso una postazione lontana dagli occhi delle telecamere

Lisbona

dalla nostra inviata

All’ultimo momento cambia confessionale e quello preparato per lui, il numero A 12, resta vuoto. Papa Francesco confessa tre ragazzi, Samuel, italiano di 19 anni, Francisco, spagnolo, di 21 e Yesvi, una ragazza guatemalteca di 33. Forse per una maggiore privacy - alcuni pensano per evitare che si legga il labiale- il Papa sceglie il confessionale numero B 12 e comincia il dialogo intimo con i giovani. Poco più di trenta minuti prima di partire per il quartiere difficile di Serafina e lasciare il Parco del perdono ai numerosissimi ragazzi che erano già in coda per confessarsi in uno dei 150 confessionali costruiti dai detenuti degli istituti di pena portoghesi. I gruppi più numerosi dal Brasile

Multimedia
Gmg, le più belle immagini della Messa conclusiva del Papa
Correlati
«A Fatima, crocevia drammatico del '900, Maria ripete ancora ai giovani: "Fate come Lui vi dirà"»
Correlati
Gmg, le più belle immagini della Messa conclusiva del Papa
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo