logo san paolo
giovedì 06 agosto 2020
 
 

Il Papa dà avvio alla Quaresima

22/02/2012  Nell'udienza generale e nella Messa per il Mercoledì delle Ceneri, Benedetto XVI spiega il senso di questi 40 giorni

Il Papa dà avvio alla Quaresima  Il significato del tempo quaresimale, iniziato oggi con il Mercoledì delle Ceneri, è stato al centro della riflessione di Benedetto XVI durante l’udienza generale nell’Aula Paolo VI. Si tratta di quaranta giorni, ha sottolineato il Pontefice, che rappresentano «il tempo dell’attesa, della purificazione, del ritorno al Signore, della consapevolezza che Dio è fedele alle sue promesse».
Non un tempo cronologico esatto, ha spiegato, ma piuttosto «una paziente perseveranza, una lunga prova, un periodo sufficiente per vedere le opere di Dio, un tempo entro cui occorre decidersi ad assumere le proprie responsabilità senza ulteriori rimandi. È il tempo delle decisioni mature».
Nel pomeriggio, dopo la tradizionale processione penitenziale dalla chiesa di Sant’Anselmo alla basilica di Santa Sabina, papa Ratzinger ha presieduto la celebrazione eucaristica con il rito di benedizione e imposizione delle ceneri. Nell’omelia ha riflettuto su questo segno della cenere che «ci riporta al grande affresco della creazione, in cui si dice che l’essere umano è una singolare unità di materia e di soffio divino, attraverso l’immagine della polvere del suolo plasmata da Dio e animata dal suo respiro insufflato nelle narici della nuova creatura».
Da domenica prossima sino al 3 marzo, il Papa e la Curia romana ascolteranno gli esercizi spirituali predicati dal cardinale Laurent Monsengwo Pasinya, arcivescovo di Kinshasa, nel Congo Democratico. Fra i temi delle sue riflessioni, il rapporto fra la comunione e la misericordia, il significato del peccato, l’amore di Dio e Maria modello di comunione con il Padre e il Figlio.

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%