Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 23 maggio 2024
 
Stasera in Tv
 

Il Papa in prima linea per la difesa dell'ambiente e del clima

29/11/2023  Stasera su Skytg24, e da domani su Now tv e su Repubblica.it "Earth4All e il mondo di Francesco", un documentario che racconta l’incontro fra il papa e attivisti e scienziati impegnati nella lotta contro il cambiamento climatico per conoscere il pensiero del pontefice e capire come, senza catastrofismo, il pianeta può essere salkvato solo da un sistema multidisciplinare

Papa Francesco incontra il premio Nobel della fisica Giorgio Parisi durante la conferenza in Vaticano dello scorso 5 ottobre Laudate Deum
Papa Francesco incontra il premio Nobel della fisica Giorgio Parisi durante la conferenza in Vaticano dello scorso 5 ottobre Laudate Deum

La grande sensibilità di papa francesco per l'ambeinte è da tempo testimoniata sia dai suoi ripetuti appelli alla salvaguardia del creato, sia dall' enciclica, Laudato si' sia dalla recente esortazione apostolica  Laudate deum, che riprendono il tema tanto caro a san Francesco ed espresso nel meraviglioso canto delle creature. Il pontefice avrebbe dovuto partecipare nei prossimi giorni alla Cop28 a Dubai, proprio per dare il suo contributo al dibattito in materia ambientale, ma suo malgrado ha dovuto rinunciare per le sue precarie condizioni di salute. Ora la sensibilità di Francesco per questo tema trova un inconsueto e nuovo capitolo in Earth4All e il mondo di Francesco, in onda stasera 29 novembre alle 21.00 su Sky TG24 e su Sky Nature alle 22.15. Il 30 novembre in streaming su NOW e repubblica.it.  Il reportage prodotto da Sky TG24 in collaborazione con GEDI è firmato da Daniele Moretti e Riccardo Luna, con la regia di Flavio Maspes. Lo script è di Giacomo Mazzariol con la collaborazione editoriale di Alberto Giuffrè e Stefano Maria Paci. Le telecamere del canale all news hanno potuto seguire e raccontare la passione e l’impegno concreto nella lotta contro il cambiamento climatico di Francesco nel suo incontro con altri nove leader, avvenuto in occasione della ‘Giornata dell’Ambiente’, dello scorso 5 giugno. Appuntamento che ha preso ispirazione dal progetto Earth4All, che raccoglie una comunità di pensatori economici, scienziati e sostenitori, promossa dal Club di Roma, dall’Istituto Potsdam per la ricerca sull'impatto climatico, dal Centro di resilienza di Stoccolma e dalla Norwegian Business School che hanno dato vita a un possibile piano per salvare il nostro Pianeta.

In questo quadro, economisti, climatologi, sociologi e giovani attivisti di tutti i continenti si sono confrontati con il Papa, ritenuto a buon diritto tra le personalità ambientaliste più influenti del nostro tempo. Nel reportage la lotta ambientalista si intreccia con la riforma del sistema economico e di quello scolastico, con un nuovo ruolo delle donne nella società e un nuovo sistema di produzione del cibo secondo il motto ‘System change, not climate change’. L’obiettivo di questo incontro è stato appunto quello di creare una conversazione interdisciplinare su di un tema molto dibattuto con un approccio di speranza e ottimismo, senza ricorrere al catastrofismo, per ispirare chiunque lo veda a desiderare un futuro più sostenibile.
 
 

Licypriya Kangujam, la più giovane attivista mondiale per il clima
Licypriya Kangujam, la più giovane attivista mondiale per il clima

Intorno a Francesco, i protagonisti del reportage sono: Sophia Kianni, una tra le più famose attiviste per il clima; Licypriya Kangujam, 11 anni, riconosciuta come la più giovane attivista globale per il clima; Maya Gabeira, atleta e Campionessa Unesco per l’Oceano e i Giovani; Ineza Umuhora, Responsabile di Loss and Damage Youth action; Sandrine Dixson-Declève, Co-Presidente del Club di Roma; Espen Stoknes: Direttore del Center for Green Growth di Oslo e membro del “Club di Roma; Carlo Petrini, fondatore dell'associazione Slow. A dare corpo alla storia, le interviste esclusive a Johan Rockström, Direttore del Potsdam Institute for Climate Impact Research e ispiratore di tutto il progetto Earth4All e Paolo Conversi, docente di Ecologia e Diritto dell’Ambiente presso la Pontificia Università Lateranense.
 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo