Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 22 maggio 2024
 
VATICANO
 

Il Papa sta bene. Oggi recita l'Angelus in privato

09/06/2023  Non c’è ancora nessuna data di dimissione, anche se i medici hanno già detto che molti controlli potrà farli in Vaticano

Continua ad essere regolare il decorso post operatorio di Francesco. Il Papa sta bene, tutto procede molto bene.   La conferma arriva direttamente dal professor Sergio Alfieri, il chirurgo che ha operato il Papa sia mercoledì scorso 7 giugno, che nell’estate 2021.  

Il direttore del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Addominali ed Endocrino Metaboliche ha spiegato che il Santo Padre ha accolto il consiglio dei medici e perciò domani reciterà la preghiera dell’Angelus in privato, unendosi spiritualmente, con affetto e gratitudine, a tutti i fedeli che in questi giorni e in ogni parte del mondo, hanno pregato per la sua salute e vorranno accompagnarlo, ovunque siano. 

«Abbiamo chiesto questa prudenza al Santo Padre, di evitare questo sforzo. E lui ha accettato. Non c’è ancora nessuna data di dimissione, molti controlli potrà farli in Vaticano. Se dovessero essere necessari controlli ulteriori che ora non sono previsti», ha spiegato ancora il medico.

Al momento, come precisato dal direttore della Sala Stampa Matteo Bruni, resta confermata la sospensione delle udienze fino al 18 giugno.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo