logo san paolo
giovedì 01 ottobre 2020
 
 

Il Papa: "Politici, pensate alla famiglia"

28/12/2014  Papa Francesco incontra le famiglie numerose per i dieci anni della loro Associazione. E ai politici dice: "Pensate ai loro bisogni".

Papa Francesco durante l'incontro con le famiglie numerose (Reuters).
Papa Francesco durante l'incontro con le famiglie numerose (Reuters).

«Cari genitori, vi sono grato per l’esempio di amore alla vita, che voi custodite dal concepimento alla fine naturale, pur con tutte le difficoltà e i pesi della vita, e che purtroppo le pubbliche istituzioni non sempre vi aiutano a portare». Papa Francesco parla alle famiglie numerose e sottolinea, con loro, che «giustamente voi ricordate che la Costituzione Italiana, all’articolo 31, chiede un particolare riguardo per le famiglie numerose; ma questo non trova adeguato riscontro nei fatti. Resta nelle parole. Auspico quindi, anche pensando alla bassa natalità che da tempo si registra in Italia, una maggiore attenzione della politica e degli amministratori pubblici, ad ogni livello, al fine di dare il sostegno previsto a queste famiglie. Ogni famiglia è cellula della società, ma la famiglia numerosa è una cellula più ricca, più vitale, e lo Stato ha tutto l’interesse a investire su di essa!».

E' un giorno di festa, che celebra i dieci anni della fondazione dell'Associazione. E il Papa li riceve nell'aula Paolo VI ricordando che è stato proprio a Brescia, nella città di papa Montini, che è nata l'idea di questa rete. Ad accompagnare i circa settemila presenti all'udienza monsignor Francesco Beschi, vescovo di Bergamo, ma a lungo impegnato a Brescia proprio nella fondazione dell'Associazione.

Il Papa scherza con i bambini: «A che ora vi siete alzati? Alle 6? Alle 5? E non avete sonno?  Allora vi farò dormire con il mio discorso». Papa Francesco li ringrazia, sottolinea l'importanza dei nonni nella famiglia, la ricchezza delle famiglie numerose per la società e per se stessi. «Un figlio cambia la vita», dice il Papa. E rassicura i ragazzi: «Il fatto di avere fratelli e sorelle vi fa bene: i figli e le figlie di una famiglia numerosa sono più capaci di comunione fraterna fin dalla prima infanzia. In un mondo segnato spesso dall’egoismo, la famiglia numerosa è una scuola di solidarietà e di condivisione; e questi atteggiamenti vanno poi a beneficio di tutta la società».

Infine, non manca un ricordo e una preghiera anche per quanti sono in difficoltà, «per le famiglie più provate dalla crisi economica, quelle dove il papà o la mamma hanno perso il lavoro, - e questo è duro - dove i giovani non riescono a trovarlo; le famiglie provate negli affetti più cari e quelle tentate di arrendersi alla solitudine e alla divisione». E, nell'augurare buona festa a tutti - ai genitori, ai ragazzi, ai bambini, ai nonni - il Papa torna a chiedere, «per favore, continuate a pregare per me, che io sono un po’ il nonno di tutti voi».


I vostri commenti
8
scrivi

Stai visualizzando  dei 8 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%