logo san paolo
venerdì 22 ottobre 2021
 
 

A Bertone la fiducia di Benedetto XVI

04/07/2012  Benedetto XVI, in una lettera al cardinale segretario di Stato, esprime a Bertone la propria profonda riconoscenza.

Papa Ratzinger con il cardinale Bertone (foto del servizio: Reuters).
Papa Ratzinger con il cardinale Bertone (foto del servizio: Reuters).

Con una breve ma intensa lettera, in coincidenza con la partenza per il soggiorno estivo a Castel Gandolfo, Benedetto XVI ha espresso al cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato vaticano, «profonda riconoscenza per la sua discreta vicinanza e per il suo illuminato consiglio, che ho trovato di particolare aiuto in questi ultimi mesi».


Si tratta di un chiarissimo segnale che papa Ratzinger ha voluto esplicitamente offrire al proprio più stretto collaboratore (ma anche a chi ne critica l’operato), in questi mesi al centro degli attacchi del cosiddetto “Vatileaks”, la diffusione a mezzo stampa di documenti trafugati nell’appartamento pontificio.

È lo stesso Pontefice a riferirsi a tale circostanza, là dove scrive: «Avendo notato con rammarico le ingiuste critiche levatesi verso la sua persona, intendo rinnovarle l’attestazione della mia personale fiducia, che già ebbi modo di manifestarle con la lettera del 15 gennaio 2010, il cui contenuto rimane per me immutato».

Nell’intervista concessa a Famiglia Cristiana qualche settimana fa, il cardinale Bertone aveva affermato di essere «al centro della mischia» e di vivere «queste vicende con dolore, ma anche vedendo costantemente al mio fianco la Chiesa reale». Ora Benedetto XVI gli rinnova la totale fiducia e sgombra il campo dalle illazioni giornalistiche su un imminente “pensionamento” del porporato. 

Lo segnala con chiarezza il richiamo alla lettera di due anni fa, quando Bertone aveva appena compiuto 75 anni e aveva rimesso nelle mani del Papa il proprio mandato: «Tutte queste qualità sono state il motivo che mi ha portato alla decisione, nell'estate del 2006, di nominarla mio segretario di Stato e sono oggi la ragione per la quale, anche in futuro, non vorrei rinunciare a questa sua preziosa collaborazione».

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%