logo san paolo
martedì 27 luglio 2021
 
il gesto
 

Il Papa telefona alla diocesi di Perugia per avere notizie del card. Bassetti: «Forza, forza!»

12/11/2020  Francesco ha telefonato al vescovo ausiliare, mons. Marco Salvi, anche per ringraziare il personale sanitario che si sta prendendo cura del presidente della Cei: «Mi ha chiesto di portare al cardinale un messaggio e mi ha detto per ben tre volte: "forza, forza, forza!"»

Papa Francesco segue con grande apprensione le notizie che arrivano dall’ospedale di Santa Maria della Misericordia di Perugia dov’è ricoverato in Terapia intensiva il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, colpito dal Covid-19 a fine ottobre.

Martedì sera il Pontefice ha chiamato al telefono mons. Marco Salvi, vescovo ausiliare della diocesi umbra, in quarantena anche perché positivo asintomatico al Covid: «Il Papa», ha raccontato Salvi a Vatican News, «mi ha chiesto prima di tutto come stavo perché sapeva che anche io ho contratto il virus e poi mi ha chiesto ulteriori informazioni rispetto al bollettino medico riguardante le condizioni del cardinale Bassetti. Ha ascoltato non solo il tipo di diagnosi ma anche le sensazioni che nella giornata di ieri avevamo, dopo aver parlato con il primario della terapia intensiva dell'ospedale di Perugia. Gli ho detto che il cardinale stava reagendo a certe terapie abbastanza positivamente, anche se i medici non si erano espressi molto perché attendono di consolidare questo progressivo miglioramento, leggero, piccolo ma che comunque aveva un po' cambiato la sensazione sul decorso della malattia del cardinale. Ad un certo punto mi ha chiesto di portare al cardinale un messaggio e mi ha detto per ben tre volte: “forza, forza, forza!”. Mi ha chiesto di riferirglielo. Nello stesso tempo ha assicurato la sua preghiera e ha ringraziato anche il personale che sta curando il cardinale».

L’ultimo bollettino medico dell’ospedale di Perugia parla di condizioni cliniche «stazionarie» per il presidente della Cei, il quale «è vigile e collaborante». Continuano, spiega l'ospedale, il monitoraggio multiparametrico, le terapie «specifiche del caso» e l'ossigenoterapia.

La nostra diocesi, ha detto mons. Salvi, «è molto provata, abbiamo perso due sacerdoti in una settimana ma c’è il segno di questa grande preghiera che sta coinvolgendo molte persone, quindi anche la malattia del cardinale è come una testimonianza e un invito ancora di più ad affidarsi a Colui che è il Bene della vita. Quindi da una parte una prova faticosa, dolorosa, dall'altra parte un segno di grazia».

Il messaggio del cardinale Bassetti sulla forza dell'Eucarestia

Il cardinale Bassetti ha scritto una lettera-messaggio ai sacerdoti, ai diaconi, ai religiosi, alle consacrate, a tutti i fedeli di Cristo della sua comunità diocesana, poco prima del suo ricovero: «Da quando sono in isolamento per la positività al Covid-19», si legge, «ho la possibilità di comunicarmi ogni giorno nella mia camera, avendo portato una piccola pisside vicino alla porta della stanza. Era necessaria questa esperienza di malattia per rendermi conto di quanto siano vere le parole dell’Apocalisse in cui Gesù dice all’angelo della Chiesa di Laodicèa: “Ecco, sto alla porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me”». Questo, continua Bassetti, «è un piccolo messaggio che voglio indirizzare ai miei preti, ai consacrati, ai giovani, alle famiglie e ai bambini dell’Archidiocesi. Vorrei che in questo periodo di così grave sofferenza non sentissimo la croce come un peso insopportabile ma come una croce gloriosa. Perché la Sua dolce presenza e la Sua carezza nell’Eucarestia fanno sì che le braccia della croce diventino due ali, come diceva don Tonino Bello, che ci portano a Gesù».

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 34,80 € 33,50 - 4%
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%