logo san paolo
sabato 28 maggio 2022
 
 

Un portale per ripartire, insieme

18/06/2012  Ideato per offrire gratuitamente una vetrina, un'agenda, una bacheca e dunque un'occasione per rilanciarsi alle aziende colpite dal terremoto

La necessità aguzza l'ingegno, ma anche la solidarietà quando si tratta di proposte che siano insieme efficaci, innovative e immediate. È il caso, per esempio, del nuovo portale Internet www.ripartiamoinsieme.it, creato da Retemedia in collaborazione con In Media Res Comunicazione. Scopo dell'iniziativa, offrire gratuitamente una vetrina, un'agenda, una bacheca e dunque un'occasione per rilanciarsi alle aziende colpite dal terremoto che ha scosso nelle precedenti settimane Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Attraverso una libera iscrizione, le imprese che decidono di entrare nella rete possono godere di uno spazio virtuale e visibilissimo per ricominciare a promuovere i prodotti e i servizi che costituiscono il core business della loro offerta. In attesa di ulteriori possibili sviluppi dettati dalle necessità delle aziende, al momento la piattaforma web è organizzata intorno a tre sezioni principali.



"Aiuta le aziende": è una sorta di database delle aziende colpite che si presentano anche alla luce del momento di estrema difficoltà che stanno vivendo per affrontare la ripresa. Bastano pochi semplici click e si possono scorrere eventuali giacenze che hanno urgenza di essere smaltite o le offerte economiche del momento.

 

"Negozi di prima necessità":
gli abitanti delle popolazioni terremotate avranno a disposizione una mappa costantemente aggiornata dei negozi di prima necessità, quali panetterie e farmacie, più vicini aperti nelle vicinanze. 



"Beni culturali": in una realtà che storicamente ha nella cultura uno dei suoi punti di forza non bisogna dimenticare tutti quei beni, patrimonio artistico e architettonico, di tutta l'Italia, che hanno subito danni a causa del sisma. Attendere oltre può rivelarsi un danno, non solo per i beni stessi ma anche per il turismo che è una delle chiavi per far ripartire l'economia locale. In questa sezione chi intende fare donazioni o offrire collaborazioni puó individuare all'interno di un'apposita lista le strutture e le iniziative in Internet

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo