logo san paolo
domenica 25 ottobre 2020
 
Aperto al pubblico
 

Il Quirinale sempre più casa degli italiani

23/06/2015  Come annunciato dal presidente Sergio Mattarella, dal 23 giugno il palazzo dove risiede il presidente della Repubblica apre le sue porte cinque giorni su sette. Previsti due percorsi di visita per conoscere e ammirare gli ambienti che hanno ospitato papi, re e 12 capi dello Stato.

Lo Studio della Vetrata, usato dal Presidente per le consultazioni
Lo Studio della Vetrata, usato dal Presidente per le consultazioni

Come promesso e annunciato dal presidente Sergio Mattarella, il Quirinale diventa sempre di più la “casa degli italiani”. Il palazzo che è stato residenza di papi, re e ora dei presidenti della Repubblica, da tempo già visitabile la domenica, dal 23 giugno apre le sue porte cinque giorni su sette e rende fruibili molti nuovi spazi.

In questo modo il Quirinale non diventerà comunque un vero e proprio museo, perché il presidente della Repubblica continuerà a utilizzarlo per lavorarci e per ricevere i suoi ospiti. Il Quirinale diventerà un po' Reggia di Versailles e un po' Casa Bianca. Della Reggia dei re di Francia condivide (forse superandolo) il fasto, la bellezza degli ambienti, il valore artistico dei quadri, degli arazzi, degli affreschi e degli arredi. Così come accade alla Casa Bianca di Washington, i visitatori potranno muoversi nella residenza dove il presidente lavora. Si sentiranno quindi al centro di una istituzione viva. Visitare il Quirinale diventa quindi una occasione di conoscenza della storia dell'arte e di educazione civica. C'è da credere che per i turisti di passaggio a Roma,la visita al palazzo del Colle diventerà un momento imperdibile, così come quelle al Colosseo, ai Fori e ai Musei Vaticani.

I tesori conservati al Quirinale sono di inestimabile valore e abbracciano diverse epoche storiche. Nato come una villa edificata fra il 1583 e il 1585 in posizione elevata per dare ristoro ai papi nei mesi afosi dell'estate, la residenza si è ampliata nel corso dei secoli, arricchendosi di opere d'arte e di nuovi ambienti.

Nel piano nobile si ammirano, fra gli altri, il Salone delle Feste, il Salone dei Corazzieri, la Cappella Paolina, la Sala degli Ambasciatori, la Sala degli Arazzi di Lille. Per la prima volta viene reso visitabile lo Studio alla Vetrata, dove il presidente riceve gli ambasciatori e svolge le consultazioni che precedono la formazione di un nuovo Governo.

Al piano terra è stata allestita una mostra sulla storia del palazzo quale residenza dei papi, dei Savoia e di 12 presidenti della Repubblica. Ci sono fotografie, ritagli di giornale e documenti curiosi, come il diario di Carlo Azeglio Ciampi e i menu di alcune cene di stato (come quella offerta a John Kennedy nel 1963) E' anche esposta in una vetrata la copia originale della Costituzione.

Il percorso più lungo di visita consente di ammirare la Vasella, una splendida raccolta di porcellane, argenti e cristalli (circa 38.000 pezzi) utilizzati per l'apparecchiatura della tavola e il servizio), i Giardini (rigogliosi di piante secolari e rinfrescati da eleganti fontane), il Museo delle Carrozze, dove sono conservate le eleganti e sfarzose carrozze settecentesche e ottocentesche utilizzate fino al 1939.

Il Quirinale sarà aperto martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9,30 alle 16. Le visite vanno prenotate almeno 5 gionri prima della data di visita e sono organizzate per un massimo di 30 persone. Sono stati prevsiti due percorsi. Il primo (gratuito, salvo la prenotazione di 1,50 euro) dura circa 1 ora e 20 minuti e consente la visita al piano nobile e al piano terra, il secondo (costo: 10 euro) dura 2 ore mezza e prevede anche la visita alla Vasella, ai giardini, alle carrozze e ai finimenti. Le visite sono accompagnate da personale volontario dell'Università La Sapienza e del Touring Club Italiano.

Tutte le informazioni si possono trovare sul sito www.quirinale.it, rinnovato per l'occasione.

 

Tag:
Multimedia
Il Quirinale: la casa degli italiani
Correlati
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 0,00 - 14%