Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
martedì 23 aprile 2024
 
NOMINA
 

Don Flavio Pace segretario del Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani

24/02/2024  Papa Francesco ha nominato segretario del Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani don Flavio Pace, sacerdote ambrosiano finora Sotto-Segretario del Dicastero per le Chiese Orientali, assegnandogli la Sede titolare di Dolia e conferendogli il titolo personale di Arcivescovo (credits: Vatican News)

Il Santo Padre ha nominato Segretario del Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani don Flavio Pace, finora Sotto-Segretario del Dicastero per le Chiese Orientali, assegnandogli la Sede titolare di Dolia e conferendogli il titolo personale di Arcivescovo.

Nato a Monza il 29 luglio 1977, don Flavio Pace è stato ordinato sacerdote nel 2002 dall’allora Arcivescovo di Milano, Cardinale Carlo Maria Martini. Dal 2002 al 2011 ha svolto attività pastorale come Vicario parrocchiale ad Abbiategrasso, occupandosi della Pastorale giovanile, insegnando religione nella scuola statale e servendo come Cappellano presso l’Hospice locale. Ha poi conseguito la certificazione in islamistica presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica a Roma nel 2010, collaborando poi per alcune iniziative nei rapporti dell’Arcidiocesi ambrosiana con l’Islam.

Officiale della Congregazione per le Chiese Orientali dal 2011, dal 2020 ne è divenuto Sotto-Segretario.

L’ordinazione episcopale sarà conferita a don Flavio Pace nel Duomo di Milano il prossimo sabato 4 maggio alle ore 15.

«La Chiesa ambrosiana» dichiara l’arcivescovo Mario Delpini «è onorata della scelta compiuta dal Santo Padre ed è lieta di poter offrire alla Sede apostolica un prezioso collaboratore per la promozione dell’unità dei cristiani».

LA BIOGRAFIA DI DON FLAVIO PACE

Don Flavio Pace è nato a Monza il 29 luglio 1977. Dopo gli studi liceali classici svolti nella città natale, è entrato nel Seminario arcivescovile di Milano nel 1996. È stato ordinato diacono nel 2001 e sacerdote nel 2002 dal cardinale Carlo Maria Martini.

Dal 2002 al 2011 ha svolto attività pastorale come Vicario parrocchiale ad Abbiategrasso, occupandosi della Pastorale giovanile, insegnando religione nella scuola statale e servendo come Cappellano presso l’Hospice locale.

Ha conseguito la certificazione in islamistica presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica a Roma nel 2010, collaborando poi per alcune iniziative nei rapporti dell’Arcidiocesi ambrosiana con l’Islam.

Trasferito nel 2011 a Roma presso il Pontificio Seminario Lombardo dei Ss. Ambrogio e Carlo, dal 2012 è addetto alla Segreteria della Congregazione per le Chiese Orientali. Il 20 gennaio 2020 Papa Francesco lo ha nominato Sottosegretario della medesima Congregazione.

È Cappellano dell’Istituto “Teresa Grillo Michel” delle Piccole Suore della Divina Provvidenza e dal 2020 è Rettore della Chiesa di S. Biagio della Pagnotta a Roma.

Papa Francesco il 23 febbraio 2024 lo nomina Segretario del Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, assegnandogli la Sede titolare di Dolia e conferendogli il titolo personale di Arcivescovo.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo