logo san paolo
sabato 15 maggio 2021
 
 

Immigrati, da noi è sempre emergenza

12/04/2012  Siamo alla vigilia, come ogni anno in primavera, di nuovi sbarchi di migranti sulle nostre coste. Eppure siamo sempre in "emergenza", mai davvero pronti e organizzati.

Laura Boldrini
Laura Boldrini

Ogni anno con la primavera arrivano anche i migranti via mare. Dov’è la novità? Eppure, nonostante il costante ripetersi dell’evento, tra le autorità si riscontra sempre una certa sorpresa, come se ogni anno ci si aspettasse il miracolo. Nonostante la geopolitica ci suggerisca di stare allerta – una perdurante instabilità in Libia, la violenza e la carestia nel Corno d’Africa, lo Yemen stremato dalla repressione del regime – questo ostinato ottimismo non induce a predisporre piani d’intervento e dunque ogni volta ci si ritrova immancabilmente in “emergenza”.

A complicare le cose poi, quest’anno, ci sono anche altri fattori sopraggiunti. Il centro d’accoglienza di Lampedusa è chiuso da quando in settembre è stato dato alle fiamme e questo significa che sull’isola non vi è una struttura attrezzata per il primo soccorso dei migranti. Anche uno sbarco di 80 persone rischia di diventare un problema. Inoltre Lampedusa, con un’ordinanza del ministero dei Trasporti del 24 settembre scorso, è stata dichiarata “porto non sicuro”. Il che non consente lo sbarco dei migranti soccorsi in mare e impone a chi li ha salvati di portarli fino in Sicilia, cioè di affrontare altre sette ore di navigazione.

I corpi degli immigrati morti nella traversata del Canale di Sicilia sul molo di Lampedusa (Ansa).
I corpi degli immigrati morti nella traversata del Canale di Sicilia sul molo di Lampedusa (Ansa).


Per le imbarcazioni commerciali questo onere diventa molto pesante e in alcuni casi potrebbe addirittura scoraggiare il salvataggio. Per la Guardia costiera e la Guardia di finanza, invece, significa sguarnire il mare intorno a Lampedusa di mezzi navali e di non essere in grado di intervenire in caso di ulteriori necessità. Un’ordinanza che discrimina poiché è rivolta ai soli migranti.

Dall’inizio dell’anno sono giunte sull’isola circa 900 persone, in maggioranza somali ed eritrei in cerca di protezione. Un numero modesto se paragonato ai 22 mila dello stesso periodo del 2011, ma tanto è bastato per farsi trovare impreparati. Come d’abitudine, siamo alla vigilia di una nuova “emergenza”.

I vostri commenti
6
scrivi

Stai visualizzando  dei 6 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%