logo san paolo
domenica 26 giugno 2022
 
 

Invincibili

22/06/2011  La terza puntata del programma condotto da Marco Berry

Terza puntata di "Invincibili" stasera alle 21.10 su Italia 1. Il programma condotto da Marco Berry racconta nuove storie di persone che sono "rinate" dopo una grave trauma avuto nel loro passato. Il primo a raccontare la propria storia nella terza puntata sarà Giusy Versace, 33 anni, figlia di Alfredo, cugino degli stilisti Donatella e Santo. Giusy ha perso entrambre le gambe in un incidente in macchina. Oggi è molto impegnata poichè lavora da sempre nel campo della moda, si allena per le Paraolimpiadi di Londra 2012 con l'ausilio di due protesi in carbonio. , è presidentessa e portavoce dell'associazione no-profit "Disabili No Limits". Da quattro anni a questa parte, Giusy, non era ancora in grado di camminare in modo autonomo. Un ostacolo superato grazie alla fede ritrovata, alla sua famiglia e all'amore del fidanzato Antonio.

La seconda storia della puntata vede protagonista Francesca Baleani di 37 anni di Macerata. La donna il 4 luglio 2006 all'alba aprì la porta di casa a Bruno Carletti, direttore artistico del Teatro della città. L'uomo con un bastone che aveva con sé entrò in casa e si mise a picchiare con forza Francesca e cerco' di strangolarla con il filo del telefono. Credendo Francesca morta, l'uomo prese la ex moglie, scese con l'ascensore nel garage e la infilò in una custodia di abiti da scena per poi lasciarla in un cassonetto della spazzatura. Francesca riesce poi a salvarsi grazie ai propri lamenti sentiti da un ragazzo di passaggio che la soccorse immediatamente. La donna è stata poi in coma farmacologico per 23 giorni, mentre il marito veniva dichiarato incapace di intendere e di volere, trasferito dal Gip in una clinica vista mare e poi agli arresti domiciliari. Da poche settimane l'uomo, Bruno Carletti, è stato condannato in via definitiva a 9 anni e quattro mesi, mentre Francesca lotta contro lo stalking e la violenza sulle donne. Infine, il programma "Invincibili" torna a parlare della storia di Beatrice Vio, ragazza di 13 anni, che ha subito l'amputazione delle braccia sotto i gomiti e delle gambe a causa di una setticemia in seguito a una meningite. Beatrice sin da quando aveva 6 anni intraprese lo sport della scherma, almeni fino al 2008, quando si ammala. Dopo mesi di terapia intensiva Beatrice ha ripreso la scherma e, prima e unica al mondo a farlo senza braccia, è riuscita a vincere. Come in ogni puntata saranno ospiti in studio Toni Capuozzo e Erri De Luca.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo