Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 24 aprile 2024
 
 

Irene, un'amica... europea

23/10/2013  Promuovere le Politiche sociali dell'Unione europea nel campo della non-discriminazione e delle pari opportunità: profilo di una onlus "atipica"

Discriminazione e pari opportunità: sono i due grandi temi per i quali si batte l'associazione IRENE, nata nel 1991 per perseguire, con straordinaria lungimiranza, la promozione delle Politiche sociali dell'Unione europea. Come? Con progetti transnazionali concreti tesi a garantire l'attuazione delle normative già esistenti a tutela dei soggetti più vulnerabili: già, perché questo è uno di quei casi in cui forse la legge si può migliorare ma intanto c'è e di per sé dovrebbe già essere sufficiente a offrire una protezione adeguata. Se solo fosse rispettata e fatta rispettare a pieno. 

Nel dicembre del 2007, a ulteriore testimonianza del proprio impegno europeista, IRENE si è fatta promotrice, con altre 18 organizzazioni non governative appartenenti a 15 Stati membri dell'Ue, della nascita di Aretusa, un network europeo che unisce e condivide le esperienze e gli sforzi di tutte quelle organizzazioni che sono attive nella promozione dell'uguaglianza tra donne e uomini

La garanzia di serietà delle attività è data dallo staff di persone che dedicano a IRENE tempo ed energie a partire dalla presidente Gabriella Merlo, esperta di progettazione e organizzazione di interventi nell'ambito dei programmi comunitari nelle aree dell'occupazione, pari opportunità e società della conoscenza. Con lei, meritano una citazione, Michela Allievi, che si occupa, sullo stesso filone, in particolare di amministrazione e rendicontazione per la progettazione finanziata, e Marcello D'Amico, presidente dell'associazione Aretusa, e impegnato prevalentemente nell'ambito sociale. 

Tag:
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo