logo san paolo
giovedì 24 giugno 2021
 
 

Italiani dubbiosi sul Decreto liberalizzazioni

19/03/2012  Tutti ne parlano, pochi lo comprendono a fondo. Stiamo parlando del Decreto liberalizzazioni, il piano del Governo Monti che intende cambiare anche il mercato delle assicurazioni.

Il Decreto liberalizzazioni è sulla bocca di tutti: televisioni, stampa, testate online e blog propongono quotidianamente articoli, dibattiti, servizi e approfondimenti sulle nuove disposizioni del Governo Monti, ma pochi si curano di scoprire se effettivamente i cittadini ne comprendono l’importanza. A tal proposito, il sito Facile.it ha svolto un’indagine su un campione di 300 italiani per verificare la loro conoscenza del decreto, soprattutto riguardo al settore assicurativo, e quelli che sono emersi sono dati scoraggianti.

Il 51% degli intervistati dichiara infatti di non sentirsi sufficientemente informato in merito, mentre il 35% afferma addirittura di non saperne nulla. La tendenza, in base alle risposte ricevute, rivela una preferenza per i cambiamenti a breve termine, che possono ridurre rapidamente i costi delle assicurazioni, mentre i cambiamenti a lungo termine (per esempio la lotta alle truffe) agli occhi dei consumatori passano in secondo piano. Per il 36% del campione, l’innovazione più apprezzata è l’introduzione della scatola nera per la registrazione dei dati sul sinistro. Il 28% invece ha “votato” per l’obbligo imposto alle compagnie di presentare più preventivi al cliente per la scelta della polizza. Solo l’11% ritiene che l’abolizione del risarcimento delle microlesioni porti vantaggi concreti e serva a ridurre le frodi.

Le percentuali complessive, infine, rivelano un sentimento generale di sfiducia. Il 34% ritiene che gli interventi del Decreto non serviranno praticamente a nulla, mentre per il 56% i prezzi delle assicurazioni scenderanno solo se le compagnie si “comporteranno bene” senza trovare nuovi espedienti per aumentare i premi. Solo il 9% degli intervistati si dimostra ottimista, affermando che gli emendamenti del Governo porteranno reali benefici ai guidatori italiani.

Il testo della notizia è fornito da Facile.it, servizio di confronto assicurativo e finanziario che ha recentemente lanciato la nuova sezione Offerte, che propone coupon e sconti per gli acquisti nelle migliori città italiane.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%