logo san paolo
giovedì 18 agosto 2022
 
 

Roma, luci accese per Haiti

11/12/2012  Con la benedizione del Papa, è stato inaugurato in piazza di Spagna l'albero della luce. Un'iniziativa a sostegno dell'alimentazione scolastica nell'isola colpita dal terremoto.

Ha ricevuto anche la benedizione di papa Ratzinger l'albero della luce, l'installazione luminosa di 25 metri che svetta su piazza di Spagna per non dimenticare i bambini di Haiti. "Luci per la libertà, libertà dalla fame" è un'iniziativa umanitaria realizzata dall'Ambasciata del Belize in Italia in collaborazione con il progetto "Roma si Mette in Luce" ed Edison, a favore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite (Wfp), finalizzato a fornire pasti scolastici ai bambini di Haiti. L'albero sarà esposto fino al 10 gennaio 2013, vigilia del terzo anniversario del terremoto che ha devastato l'isola caraibica il 12 gennaio 2010. Il Wfp, in collaborazione con il Governo nazionale, già assiste  685.000 bambini in oltre 2.000 scuole, ma molto deve essere ancora fatto.

Il progetto ha pure una valenza ecologica, in quanto le emissioni di CO2 prodotte dai consumi elettrici saranno compensate dalla piantagione di nuovi alberi in Belize, capitale mondiale della biodiversità, grazie ad importanti accordi di cooperazione fra il Governo italiano e quello locale. È possibile contribuire alla campagna senza alcun impegno economico: basta cliccare "Mi piace" sulla pagina ufficiale di Facebook dell'evento, www.facebook.com/luceperlaliberta. Per ogni venti "mi piace", un bambino di Haiti riceverà un pasto a scuola.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo