Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
martedì 21 maggio 2024
 
 

L'Aquila due anni dopo

05/04/2011  Su Rai storia un documentario della serie Res ricostruisce quanto è accaduto dal giorno del terremoto nel capoluogo abruzzese

Il 6 aprile 2009 alle ore 3.32 un terremoto di magnitudo 5.9 sulla Scala Richter devasta la provincia dell’Aquila. Il centro del capoluogo abruzzese è ridotto ad un cumulo di macerie. Il bilancio è di 308  morti e circa 70 mila sfollati. Il governo decide di spostare a L’Aquila il G8 previsto per il luglio successivo alla Maddalena. Tutto il mondo, attraverso i media, scopre l’incubo che si è abbattuto sui cittadini abruzzesi. Innumerevoli inchieste ancora aperte e polemiche faranno seguito alla tragedia. Speciale terremoto a “L’Aquila... due anni dopo“ è il titolo della puntata di "Res" ricostruisce la vicenda.

Martedì 5, 23.00 su Rai Storia, canale visibile su Digitale Terrestre e Tivù Sat.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo