logo san paolo
mercoledì 21 febbraio 2024
 
percorsi di fede
 

L'arte si fonde con la tecnologia per raccontare la vita di san Pietro

27/09/2022  Dal 2 ottobre alle ore 21 attraverso il videomapping, una particolare forma di realtà aumentata, le immagini della vita del primo Papa immortalate dai capolavori di grandi pittori scorreranno sulla facciata della basilica più importante al mondo. Ci presenta l'iniziativa padre Francesco Occhetta

Il 2 ottobre alle ore 21 le sequenze del videomapping (una particolare forma di realtà aumentata) Seguimi. La vita di Pietro scorreranno per la prima volta in Vaticano, sulla facciata della basilica più importante al mondo. Quest'iniziativa rappresenta l’avvio degli itinerari di “Arte e fede”, e inaugura in chiave artistica un percorso pastorale di accompagnamento al pellegrinaggio alla Tomba di Pietro.

Durante la serata inaugurale si esibirà Andrea Bocelli che, tra gli altri, canterà The First Noël, tratta dal suo nuovo album. A condurre sarà Milly Carlucci, e sul palco ci sarà Flavio Insinna, la voce narrante del videomapping. “Il progetto multimediale si concentra sulla vita dell'Apostolo, attraverso una serie di immagini tratte dai repertori iconografici della Basilica e dei Musei Vaticani”, ha spiegato Padre Francesco Occhetta, Segretario Generale della Fondazione Fratelli tutti. Antico e moderno si fondono in effetti tridimensionali che valorizzano capolavori come quelli di Raffaello, Perugino, Reni e Cavallucci.

Attraverso questi strumenti, “La narrazione della storia del pescatore di Galilea mette in armonia immagini, suoni e parole. A questo progetto hanno collaborato i vari organismi che animano la Basilica: Il Capitolo, la Parrocchia di San Pietro, La Fabbrica di San Pietro, la Fondazione Fratelli tutti”, ha ancora detto Padre Occhetta. Il videomapping vuole mettere al centro la figura di San Pietro, per raccontare chi è stato attraverso i momenti più significativi della sua esistenza: la chiamata, la missione, il martirio. “Seguimi. La vita di Pietro aiuta ad immergersi nella vita di Pietro per vedere rispecchiate anche la nostra vocazione e i nostri dubbi, la nostra sequela e le nostre lacrime dopo il tradimento, ma anche il nostro desiderio di domande, la vita per seguire il Signore”, ha aggiunto Padre Occhetta.

Le proiezioni avranno luogo ogni giorno, da domenica 2 ottobre a domenica 16 ottobre inclusa. La durata del videomapping sarà di circa 8 minuti e la rappresentazione si ripeterà nei seguenti orari: 21:00 - 21:15 - 21:30 - 21:45 - 22:00 - 22:15 - 22:30 - 22:45 - 23:00. Il video sarà in italiano, sottotitolato in diverse lingue per facilitarne la fruizione.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo