logo san paolo
venerdì 06 agosto 2021
 
 

Brindisi, c'è l'identikit di un uomo

20/05/2012  L'attentatore ripreso da una telecamera, mentre aziona il telecomando e fugge. Gli inquirenti non escludono il gesto isolato: "Chi ha confezionato l'ordigno è esperto di elettronica".

La scuola "Morvillo-Falcone" di Brindisi dopo l'attentato (Foto Ansa).
La scuola "Morvillo-Falcone" di Brindisi dopo l'attentato (Foto Ansa).

Una telecamera l’ha ripreso. C’è l’identikit dell’attentatore che ha posizionato l’ordigno davanti all’istituto “Morvillo-Falcone” di Brindisi.

     L’uomo – dicono gli investigatori – non è ancora stato identificato. Il Procuratore di Brindisi Marco Dinapoli ha detto in conferenza stampa che l’attentato, messo in atto con tre ordigni realizzati collegando bombole di gas gpl a un innesco “volumetrico” e a un telecomando a distanza, alla scuola «potrebbe essere un gesto isolato e individuale».

     Il magistrato ha aggiunto che «in ogni caso c’é stata una volontà stragista», e non è escluso che tutta l'organizzazione sia stata fatta da una persona sola. Ci sono le immagini, quindi, che riprendono l’attentatore che osserva la scena, preme il telecomando rimanendo a distanza di sicurezza, fugge dopo la deflagarazione. «Immagini terribili», ha commentato Dinapoli.

     Gli investigatori propendono per l’ipotesi che l’innesco utilizzato sia un meccanismo “volumetrico”, cioé attivabile al passaggio di qualcuno. La bomba sarebbe stata azionata in precedenza e si sarebbe innescata nel momento del passaggio delle prime ragazze.

     Che si tratti di un singolo attentatore oppure no, gli ordigni sarebbero comunque stati confezionati da una persona esperta in elettronica: i materiali utilizzati sono alla portata di tutti, il congegno esplosivo no, perché prevede competenze non comuni.

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%