Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 20 maggio 2024
 
Un'azienda virtuosa
 

L'estate dei ragazzi sul tetto di Milano

01/06/2023  Nel grattacielo dell'Allianz a City Life un campus estivo per i figli dei dipendenti. Il welfare aziendale prevede altre facilitazioni per le famiglie, come orari flessibili, un servizio psicologico, convenzioni per i mezzi pubblici, sportelli di family care, palestre...

Finita la scuola dal 12 giugno si parte al mattino con mamma e papà per arrivare nello stesso luogo: quello in cui i genitori lavorano, e i bambini si divertono, ovvero il campus estivo che l'Allianz mette a disposizione dei figli dei dipendenti nello stesso edificio, ovvero il grattacielo di City life a Milano, in cui ha la sede principale il grande gruppo bancario e assicurativo. E per l'occasione a separare genitori e figli solo una vetrata così che, mentre i figli sono impegnati nelle varie attività, resteranno sotto lo sguardo dei genitori, che poi potranno riunirsi per il pranzo. Allianz Time with Kids è il progetto – unico nel suo genere – dedicato ai dipendenti con figli e figlie di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. Avviato già nel 2018, il campus riprende quest’anno con l’edizione estiva 2023, che inizierà il 12 giugno e si concluderà l’8 settembre con l’avvio del nuovo anno scolastico. Il progetto, ideato e realizzato da Allianz in Italia per la prima volta cinque anni fa, è dedicato ai bambini delle scuole elementari e si concretizza in un vero e proprio campus multidisciplinare, realizzato negli spazi appositamente allestiti nelle sedi principali di Allianz e interamente gratuito. I genitori si recano al lavoro accompagnati dai bimbi, affidati a educatori professionisti, ma sempre in contatto visivo con i genitori: soltanto una vetrata, infatti, separa il campus dei piccoli dalle postazioni di lavoro dove i dipendenti si trasferiscono, lavorando come se fossero nel proprio ufficio. In questo modo, i genitori possono osservare i propri figli mentre si divertono e socializzano con gli altri bimbi, tra giochi, attività motorie, compiti delle vacanze, merende e molte altre attività ricreative. Allianz Time with Kids è attivo anche durante i periodi di vacanze scolastiche (estive, pasquali e natalizie) e interessa potenzialmente – considerando le presenze giornaliere complessive per le sedi di Milano e Trieste nelle dodici settimane estive – all’incirca 3.600 dipendenti e 4.800 bimbi. Il progetto ha registrato un vero boom di richieste, così come nelle precedenti edizioni, rendendo necessario istituire un sistema di turnazione, offrendo ai dipendenti la possibilità di iscrivere i propri figli per non più di 20 giorni complessivi, anche non consecutivi; l’iniziativa prevede che se un dipendente ha più figli che frequentano le scuole elementari può iscriverli tutti contemporaneamente, secondo le disponibilità di calendario. Il progetto è inoltre reso possibile dallo sviluppo dell’Employee Digital Workplace, postazioni di lavoro digitale che si integrano perfettamente con le avanzate infrastrutture tecnologiche della Torre Allianz e della sede di Trieste consentendo di lavorare in modo flessibile, anche attraverso video conferenze, ovunque. 
 
 
 

Campus multisport per i figli più grandi
 

Quest’anno, Allianz ha voluto introdurre anche una nuova iniziativa gratuita per i dipendenti con figli più grandi, di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, che potranno frequentare campus organizzati presso alcuni centri sportivi partner del progetto. A Milano potranno iscriversi ai campus organizzati da Milanosport (Procida Vigorelli, Cambini Fossati, Saini ed Iseo), mentre a Trieste al Summer camp del Tennis Club Triestino. Si tratta di campus multisport, che prevedono l’alternanza di attività sportive, ludiche e ricreative. Grazie alla convenzione con Allianz, il dipendente potrà usufruire di una settimana di campus gratuito, per un solo figlio, ma ovviamente ogni dipendente potrà acquistare altre settimane sia per lo stesso figlio o per un altro. Se il progetto pilota riscuoterà successo, come le altre iniziative già rodate e molto apprezzate dai dipendenti, Allianz riproporrà anche questa formula, che si affianca alle tante altre iniziative promosse dal Gruppo assicurativo-finanziario. 
 
 
Spazi Aperti, la grande festa delle famiglie 
 

Una tra le iniziative sicuramente più partecipate dalle famiglie è Spazi Aperti, la giornata dedicata a tutti i dipendenti Allianz con figli di età compresa tra 0 e 13 anni: proprio in queste settimane si svolge l’edizione 2023, che segna un ritorno dopo gli anni di sospensione per la pandemia, di un appuntamento molto atteso e che esiste da oltre vent’anni. Venerdì 26 maggio, a Milano la Torre Allianz ha ospitato in un clima festoso oltre 800 partecipanti, tra dipendenti e familiari, e la sede di Trieste è pronta ad aprire le porte alle famiglie dei dipendenti Allianz venerdì 9 giugno. 
Quest’anno, ispirandosi a MoveNow, l’iniziativa globale del Gruppo - che attraverso l’attività fisica vuole aiutare i giovani a prendersi cura della propria salute, fisica e mentale -, lo sport è il tema degli spazi di gioco allestiti a Milano e a Trieste. Tra una scivolata sulla pista da sci indoor e su quella di pattinaggio, il pomeriggio in Torre Allianz è trascorso all’insegna dell’entusiasmo in un’atmosfera giocosa ed informale, dove i bimbi si sono potuti cimentare anche con numerose altre discipline come il baseball e il bowling, e con simulatori di padel e di calcio. Inoltre, non sono mancate le occasioni per dare sfogo alla creatività nei numerosi laboratori manuali, di realtà virtuale e di robotica adatti a tutte le fasce di età, il tutto allietato da musica, dolci e buffet, oltre ai giochi più tradizionali come il calciobalilla, la pista di biglie, il ping-pong e l’air-hockey.
 
 
 

Ampio carnet di iniziative di Welfare per bilanciare impegno di lavoro e famiglia
 
Sempre in ambito work-life balance, da anni Allianz offre un’ampia flessibilità di orari, formule di impiego part-time con una vasta gamma di opzioni e un programma di Smart-Working al 50% del tempo lavorativo, che ad oggi riguarda oltre il 70% dei dipendenti. 
 
L’ampio carnet di iniziative di welfare rivolte ai dipendenti Allianz S.p.A. include numerosi altri progetti e benefit: una vasta offerta di coperture assicurative per la protezione della persona, dei beni e del patrimonio familiare, la piattaforma Allianzmywelfare, dove è possibile usufruire del credito welfare scegliendo fra le molteplici opportunità disponibili, e numerose convenzioni con primari marchi di largo consumo, retail e tecnologici. Allianz ha stretto un accordo in convenzione con la rete di asili nido Happy Child a Milano e provincia, che offre la possibilità di iscrivere il proprio figlio a condizioni agevolate presso uno dei 19 asili nido del network e a Trieste l’asilo nido aziendale interno alla sede è stato il primo ad essere realizzato in tutta la regione Friuli-Venezia Giulia. E ancora: sono in essere delle convenzioni agevolate per incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico, alle donne in gravidanza sono riservati dei posti auto e - in Torre Allianz – ci sono parcheggi dedicati al carpooling, a biciclette e monopattini. Da anni, inoltre, Allianz mette a disposizione dei dipendenti e dei loro familiari un servizio di ascolto e sostegno psicologico, offre dei corsi di lingue multimediali gratuiti e anche questi estesi a un familiare, e progetti innovativi come Orienta Giovani, l’iniziativa dedicata a figlie, figli, sorelle e fratelli dei dipendenti per aiutarli ad orientarsi al meglio nel mondo del lavoro, e Family care, un supporto professionale finalizzato a segnalare personale per l’assistenza domiciliare, colf e baby-sitter. Per favorire l’attività fisica, inoltre, sono state realizzate le due palestre Allianz Gym in Torre Allianz a Milano e nella sede di Trieste: i dipendenti possono accedervi gratuitamente e iscriversi a dei corsi con istruttori professionisti, sfruttando l’estesa fascia oraria di apertura: al mattino presto, durante l’intervallo di pranzo e dalle 17 fino a tarda sera.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo