logo san paolo
martedì 30 novembre 2021
 
 

La bellezza delle pelli mature

09/05/2011  Da Jafra, un vademecum con i consigli su come truccarsi ad ogni età

Per rendere il momento del trucco più facile per tutte, Jafra mette a disposizione delle sue clienti il Beauty Book. Si tratta di un vademecum per dare i consigli giusti a ogni donna, seguendo i suoi colori, la sua età, ma anche il modo di vestirsi. Così il marchio ha pensato di lanciare la nuova linea di colori: non solo presentando i prodotti, ma dando precise indicazioni personalizzate. Inoltre, si ritrovano anche sezioni più generiche dedicate alle regole di bellezza quando si utilizzano ombretto, rossetto, mascara e fondotinta.  

E ancora, tre capitoli sono dedicati alla cura del viso. Il primo si chiama “Cose da fare” e racchiude consigli sul modo corretto di prendersi cura del proprio viso, come, per esempio, cominciare la giornata con il viso pulito a fondo e una gamma di tonalità chiare. Il secondo, “Cose da non fare”, spiega quel che bisogna evitare per non danneggiare il volto, come andare a dormire senza struccarsi o tenere lo stesso mascara per più di tre mesi, perché tende a seccarsi. L’ultimo capitolo, infine, è intitolato “Non importa” e sfata alcuni miti, come il fatto che sia meglio utilizzate una spugnetta, un pennellino o le dita per applicare il fondotinta (è assolutamente indifferente, basta che siano puliti).  

Ma quello che davvero stupisce, sfogliando le pagine del Beauty Book, è la sezione dedicata alle pelli mature. Siamo abituati a vedere i volti di donne di una certa età quando si tratta di creme anti-age; al contrario, quando ci vengono proposti modelli di make-up, sono sempre i visi più giovani i protagonisti. Per il trucco delle pelli mature, la parola chiave secondo Jafra è “rimpolpare”: i prodotti e le tecniche giuste aiutano a ripristinare parte dell’idratazione, della luce e del colore che il viso può perdere nel tempo. Per questo viene consigliato di utilizzare sempre prodotti cremosi, che nascondono meglio le imperfezioni (come il Correttore Total in Stick, 14 euro, nella foto), e idratanti senza oli (come il Fondotinta Idratante SPF 15, 21 euro). Sono da evitare, poi, le ciprie troppo coprenti, perché appesantiscono il viso. Sarebbe meglio, quindi, utilizzare solo il fondotinta, ma se proprio la cipria serve, bisogna applicare solo un piccolo quantitativo di Cipria Compatta - Translucent sulla zona T (naso/fronte, 20 euro). Un po’ di fard sugli zigomi per dare un tocco di colore al viso e poi anche lungo l’attaccatura dei capelli e le tempie (20,50 euro). Sugli occhi, un ombretto opaco ben sfumato è l’ideale per sollevare le palpebre (Ombretti Trio, 20 euro). L’importante, infine, resa sempre non eccedere.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo