logo san paolo
lunedì 08 marzo 2021
 
Gmg 2016
 

«La Gmg di Cracovia sarà il Giubileo dei giovani con la Porta Santa»

27/07/2015  «Sarà un Giubileo dei giovani a livello mondiale». È quanto scrive il card. Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i Laici, in un messaggio ad un anno dalla Giornata Mondiale della Gioventù in Polonia. Il 30 luglio il Papa insieme ad alcuni giovani varcherà una Porta Santa speciale allestita nel Campus dove si svolgerà la veglia di preghiera. Dopo il clic di Bergoglio, già 45mila iscritti

«La Giornata mondiale della Gioventù di Cracovia sarà un vero e proprio Giubileo dei giovani a livello mondiale». Parola del cardinale Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i Laici, che ha scritto  un messaggio ad un anno dalla Gmg di Cracovia, la seconda in Polonia dopo quella del 1991 celebrata a Częstochowa. A Cracovia, sottolinea il porporato, «i giovani saranno chiamati a riflettere sul tema della “misericordia come un ideale di vita e come criterio di credibilità per la nostra fede”».
Da Cracovia, soggiunge, «dovrà diffondersi nel mondo intero il messaggio, carico di speranza, dell’amore misericordioso di Dio per ogni uomo della terra». Centro spirituale di questo Giubileo dei Giovani, scrive il card. Rylko, «sarà il Santuario della Divina Misericordia e di Santa Faustina Kowalska, Apostola della Divina Misericordia, inaugurato da San Giovanni Paolo II nel 2002».

Il Papa varcherà la Porta Santa con un gruppo di giovani

Nel Santuario, evidenzia, «sarà allestito anche un grande “Centro della misericordia” con numerosi confessionali dove i giovani avranno la possibilità di accostarsi al sacramento della riconciliazione in diverse lingue».
Anche nella Gmg di Cracovia, nel luogo del grande raduno conclusivo dei giovani denominato Campus Misericordiae, informa il porporato polacco, «sarà allestita una simbolica Porta Santa, quale segno visibile del carattere giubilare dell’evento». Francesco, accompagnato da alcuni giovani, varcherà questa Porta all’inizio della Veglia di preghiera di sabato 30 luglio, veglia che culminerà con l’adorazione eucaristica. Infine, domenica 31 luglio, dopo la celebrazione dell’Eucaristia, il Papa consegnerà a cinque coppie di giovani dei cinque continenti delle lampade accese, simbolo del fuoco della misericordia portato da Cristo, e invierà i giovani in tutto il mondo come testimoni e missionari della Divina Misericordia.

Dopo il Papa, già 45mila iscritti

  

Intanto, a neanche 24 ore dal “clic” di papa Francesco all’Angelus di domenica, sono già 240 i «macro-gruppi» che hanno avviato la pratica di iscrizione alla Gmg polacca. Nel dettaglio - spiegano all'Osservatore Romano i gestori del portale dedicato - si tratta di circa 45 mila persone e 300 volontari. È iniziato così, con un grande entusiasmo, il conto alla rovescia.

Fra un anno esatto - dal 26 al 31 luglio 2016 – i ragazzi  si raduneranno a Cracovia per la trentunesima Gmg nella terra di San Giovanni Paolo II, l’inventore di questi incontri. «Celebrata durante l'Anno della Misericordia»,ha detto il Papa, «questa Giornata sarà, in certo senso, un giubileo della gioventù, chiamata a riflettere sul tema “Beati i misericordiosi, perchè troveranno misericordia” (Mt 5,7)», Poi ha aggiunto: «Invito i giovani di tutto il mondo a vivere questo pellegrinaggio sia recandosi a Cracovia, sia partecipando a questo momento di grazia nelle proprie comunità».

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 78,00 € 57,80 - 26%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%