logo san paolo
mercoledì 27 ottobre 2021
 
Lettere in redazione
 

La masturbazione quando la castità è obbligata

23/12/2017  Se una persona non è sposata e quindi deve vivere una castità obbligata, commette un peccato grave se saltuariamente cade nella masturbazione? Risponde il teologo Muraro

LETTERA FIRMATA - Se una persona, non per sua scelta, non è sposata e quindi deve vivere una castità obbligata, commette un peccato grave se saltuariamente cade nella masturbazione?

Finché una persona non sposata considera la virtù della castità non come una qualità che perfeziona ma un obbligo imposto dall’esterno, vivrà l’impossibilità di soddisfare la sua tendenza istintiva come un’ingiusta costrizione. E si sentirà tranquilla se la disattende. La vita ci impone spesso dei limiti che riteniamo di non poter meritare e accettare. Non c’è solo la castità per i non sposati, ma anche la povertà, l’handicap, l’ingiustizia del prepotente, la guerra, le persecuzioni, il terrorismo, i cataclismi, le carestie. Per questo nella vita è importante come noi siamo capaci di metterci nelle cose che avvengono. Non ho trasferito la domanda in una visione cosmica dove essa si perde. Invito solo a chiederci come ci siamo educati a reagire alle cose che non abbiamo scelto e che pesano nella nostra vita. Nessuno ci ha educati a questo capitolo difficile della nostra esistenza. Siamo tutti autodidatti e spesso pessimi autodidatti.

Catechismo della Chiesa cattolica. Edizione speciale con nuovi commenti

I vostri commenti
63
scrivi

Stai visualizzando  dei 63 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%