logo san paolo
lunedì 18 ottobre 2021
 
dossier
 

La pace diritto fondamentale dei popoli

19/10/2014  La pace è un diritto di tutti e di ciascuno, fondamentale, inalienabile. Un diritto che può essere sancito dalle Nazioni Unite.

Flavio Lotti.
Flavio Lotti.

«La pace è in pericolo, fuori e dentro il nostro Paese. E richiede il nostro impegno urgente. Un impegno personale, serio, maturo, non occasionale. Non servono eventi ma percorsi di pace. Percorsi che devono entrare a far parte della vita quotidiana di ciascuno e che dunque devono partire dai luoghi in cui viviamo».

Queste le parole di Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della Pace, nel presentare i contenuti della PerugiAssisi 2014. «Con questo spirito», aggiunge Lotti, «abbiamo invitato tutti ad aderire».

«Vogliamo», aggiunge Lotti, «che questo appuntamento del 19 ottobre 2014 dia nuovo impulso alla costruzione di un’Europa solidale e nonviolenta. E alla richiesta che l’Onu riconosca la Pace come diritto umano fondamentale».

La Tavola della Pace ricorda che la marcia ha luogo nel semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea. E che quest'anno ricorrono i 100 anni dalla Grande Guerra: un'occasione per rileggere un secolo dopo i tragici eventi del 1914-1918. Con lo sguardo della non violenza.

Durante la PerugiAssisi...
Durante la PerugiAssisi...

"L'ONU riconosca la pace come diritto umano fondamentale"

Per tutti questi motivi – dice ancora il coordinatore della Marcia - «vogliamo che sia organizzata dai giovani, che sia l’occasione per essere protagonisti di una grande iniziativa di pace, di scoprire il senso, il significato e il valore dell’impegno per la giustizia e i diritti umani, contro la globalizzazione dell’indifferenza, per la globalizzazione della fraternità; vogliamo che sia l’occasione per dare avvio a nuovi percorsi di pace realizzati nelle città, nelle scuole e nei luoghi in cui viviamo; vogliamo che sia una Marcia Europea per dare un nuovo impulso alla costruzione di un’Europa solidale e nonviolenta; vogliamo che contribuisca al riconoscimento da parte dell’Onu del diritto umano alla pace».

Per informazioni e comunicazioni: Agenzia della pace, via della viola 1 Perugia Tel. 335.6590356 - 075/5736890 - fax 075/5739337 - www.perlapace.it.

Multimedia
PerugiAssisi 2014: oltre 100 mila "Mi Pace"
Correlati
PerugiAssisi 2014: oltre 100 mila "Mi Pace"
Correlati
In marcia per la pace, scatti che fanno storia
Correlati
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%