logo san paolo
sabato 24 febbraio 2024
 
 

La precisazione di "Striscia la notizia" sull'articolo su Sanremo

12/02/2024  L'ufficio stampa del tg satirico di Antonio Ricci ci scrive in merito all'articolo che ripercorre i momenti più controversi della storia del Festival di Sanremo

Dopo la pubblicazione dell’articolo Sanremo’s story, polemica per polemica – uscito il 5 febbraio scorso sul nostro sito - riceviamo una precisazione dell’ufficio stampa di Striscia la notizia che pubblichiamo: «Il capitolo “È tutto truccato” contiene una piccola imprecisione: nell’edizione del 1996 Striscia la notizia non rivelò in anticipo il podio finale della kermesse, come scritto dal collega, ma solo il vincitore (che fu la coppia Ron-Tosca con il brano “Vorrei incontrarti tra cent’anni”)».

In merito al capitolo dedicato a Pippo Baudo, «ci teniamo a precisare», scrive l’ufficio stampa, «che a smascherare la farsa orchestrata dal Pippo nazionale fu proprio Striscia la notizia. E le rammentiamo qualche dettaglio in più sulla vicenda: il tg satirico di Antonio Ricci dimostrò che Pino Pagano, il protagonista della vicenda, una settimana prima aveva informato i media – Rai inclusa – di voler compiere quel gesto clamoroso. Inoltre, ai microfoni di Striscia, in un’intervista esclusiva, Pagano ammise: “Il tentato suicidio era simulato al cento per cento, la Rai e Baudo sapevano tutto”. Per vostra ulteriore informazione, quello del finto suicidio non fu l’unico tarocco di Baudo: tornando al 1996, Super Pippo accusò Striscia di aver distribuito un manifesto che annunciava la sua morte. Era una bufala e l’ha dimostrato perfino la sentenza di un tribunale che scagionò il tg satirico di Antonio Ricci».

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo