logo san paolo
mercoledì 19 gennaio 2022
 
Vaticano
 

La sciatalgia blocca il Papa, non celebrerà il Te Deum

31/12/2020  Sarà il decano del collegio cardinalizio, Giovanni Battista Re a recitare l'ultima preghiera dell'anno. Domani tocca al cardinale Parolin sostituire il Papa alla messa del primo gennaio

Bloccato da una dolorosa sciatalgia, di cui soffre da anni, papa Francesco non guiderà la celebrazione del te Deum né celebrerà la messa del primo gennaio. quello tradizionalmente dedicato alla Giornata mondiale per la pace. Come nelle ultime festività l’Angelus sarà trasmesso dalla biblioteca del palazzo apostolico.

Il te deum sarà recitato, alle 17 dell’ultimo dell’anno, dal cardinale Giovanni Battista Re, decano del collegio cardinalizio, mentre la messa del primo giorno dell’anno sarà celebrata dal cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato. Entrambi gli appuntamenti sono previsti presso l’altare della cattedra, nella basilica di San Pietro.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo