logo san paolo
lunedì 05 giugno 2023
 
dossier
 

La scomparsa della Regina Elisabetta, il cordoglio del Papa

09/09/2022  «Mi unisco a tutti coloro che la piangono», ha scritto Francesco, «pregando per l'eterno riposo della defunta sovrana e rendendo omaggio alla sua vita di instancabile servizio al bene della Nazione e del Commonwealth, al suo esempio di devozione al dovere, alla sua ferma testimonianza di fede in Gesù Cristo e alla sua ferma speranza nelle sue promesse».

«Profondamente rattristato dalla notizia della morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, porgo sentite condoglianze a Vostra Maestà, ai membri della Famiglia Reale, al popolo del Regno Unito e del Commonwealth». Lo scrive papa Francesco a Carlo IIl, il nuovo re d'Inghilterra nel momento in cui tutto il mondo è nel cordoglio per la scomparsa della sovrana.

«Mi unisco volentieri a tutti coloro che la piangono - prosegue il Papa - pregando per l'eterno riposo della defunta Regina e rendendo omaggio alla sua vita di instancabile servizio al bene della Nazione e del Commonwealth, al suo esempio di devozione al dovere, alla sua ferma testimonianza di fede in Gesù Cristo e alla sua ferma speranza nelle sue promesse».

«Affidando la sua nobile anima alla bontà misericordiosa del nostro Padre Celeste - si legge nel testo - assicuro a Vostra Maestà le mie preghiere affinché Dio Onnipotente vi sostenga con la sua grazia incrollabile mentre assumete ora le vostre alte responsabilità di Re. Su di Lei e su tutti coloro che custodiscono la memoria della Sua defunta madre - conclude Francesco -, invoco l'abbondanza delle benedizioni divine come pegno di conforto e forza nel Signore».

Multimedia
Prima la prima volta in Tv, la proclamazione di re Carlo III
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo