logo san paolo
venerdì 07 maggio 2021
 
Dogma
 

La verginità di Maria dopo il parto di Gesù

29/08/2017 

STEFANO - Il testo di Matteo 1,25 sembra contraddire il dogma della verginità di Maria dopo il parto di Gesù: «Giuseppe non si accostò a lei fino alla nascita di Gesù». Forse dopo hanno avuto rapporti?

Senza entrare nella storia degli effetti di questo testo, che ha conosciuto la disputa tra cattolici e protestanti sulla perpetua verginità di Maria, conviene concentrarsi sul senso letterale, alla luce dell’intenzione prevalente dell’evangelista: «[Giuseppe] non la conobbe (cioè non ebbe rapporti con lei) fino a quando partorì un figlio, che chiamò Gesù». Quel «fino a» (traduzione alla lettera del greco héos) di per sé non implica che dopo il parto ebbe rapporti con lei (cfr. l’uso analogo di héos in 2Sam 6,23: «Mical... non ebbe figli fino al giorno della sua morte»). Matteo vuole evidenziare che tale nascita è avvenuta in modo straordinario, per opera dello Spirito Santo, senza intervento di un uomo (cfr. 1,16.20), come si addice al Salvatore, l’Emmanuele (cfr. 1,21.23); non è interessato a indicare cosa avviene dopo.

Oggi puoi leggere GRATIS Famiglia Cristiana, Benessere, Credere, Jesus, GBaby e il Giornalino! Per tutto il mese di agosto sarà possibile leggere gratuitamente queste riviste su smartphone, tablet o pc.

I vostri commenti
27
scrivi

Stai visualizzando  dei 27 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%