logo san paolo
domenica 25 febbraio 2024
 
cinema
 

La vita di una suora di clausura al festival Mente Locale

17/11/2022  All'interno della rassegna, che si può seguire anche online, dedicata alla scoperta dei molti modi di raccontare un territorio attraverso il cinema, c'è anche il documentario Veil, dedicato a una monaca

Il racconto dei territori nei documentari è al centro del festival Mente Locale - Visioni sul territorio, che si svolgerà fino al 20 novembre in alcuni cinema fra le colline di Bologna e Modena e online sulla piattaforma docacasa.it. Nel corso della rassegna saranno presentati 19 film documentari in concorso che seguono storie provenienti da alcune regioni italiane e da diverse parti del mondo, molti dei quali già premiati in altri festival.

I film portano gli spettatori dall’Iran alla Toscana, dalla Cina alla Liguria, dal Congo alla Romagna, fino a un viaggio in autobus dalla Germania al Mali. Venerdì 18 al Cinema Vittoria di Loiano si potrà assistere tra gli altri al documentario di Tommaso Brugin e Federico Massa Il sergente dell’altopiano. La storia di Mario Rigon Stern. Sabato 19 al Teatro Fabbri di Vignola alle 16.15 sarà proiettato Veil di Irene Felici, documentario che  racconta la storia di una donna che ha scelto di essere suora di clausura. L’approccio ad una scelta, quella religiosa, impone delle “convenzioni” e delle “regole” di vita in un tempo, come quello odierno, dove l’apparenza fisica ed interiore sembra essere alla base del quotidiano, un’apparenza regolata anche dall’utilizzo sfrenato dei nuovi media.  L’obiettivo vuole essere la comprensione di come sia possibile per la persona trovare la libertà anche nella scelta di un determinato modo di vivere. La pellicola ha già vinto il premio come miglior documentario al MATIFF - Matera International Film Festival e la menzione speciale al Christian Georgia Film Online 2022.

La giuria internazionale è presieduta da Leena Pasanen (già direttrice di altri festival) ed è composta da Gianfranco Cabiddu, regista e sceneggiatore, Michele Manzolini, regista ed esperto di cinema d’archivio, Enza Negroni, regista e presidente DER-Documentaristi Emilia Romagna e Marco Cucco, Docente DAR-Università di Bologna. Mente Locale - Visioni sul territorio, giunta alla sua nona edizione, è organizzato in collaborazione con il Touring Club Italiano. Per conoscere il programma completo e le sale dove saranno ospitate le proiezioni, ogni giorno in una località diversa, si può visitare il sito web www.festivalmentelocale.it.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo