logo san paolo
mercoledì 22 settembre 2021
 
Cibo&Salute
 
Benessere

Latte vegetale, una gustosa alternativa

06/07/2015  Le bevande a base di cereali, legumi e semi sono sempre più diff use e apprezzate non solo da chi ha difficoltà digestive o allergie. Ricche di sostanze benefi che, hanno proprietà nutritive e apporti calorici diversi tra di loro.

Una ciotola di latte tiepido per cominciare la giornata, un bicchiere di latte freddo tra un pasto e l’altro, una tazza di latte caldo prima di andare a dormire. Per molte persone, anche se hanno superato da tempo l’infanzia, il latte resta un alimento fondamentale della propria dieta. Sia per il gusto sia per la convinzione che faccia bene alla salute. «Che sia ricco di calcio è indubbio», spiega Agostino Gazzurelli, naturopata ed esperto di nutrizione, «ma non è di facile assorbimento. Inoltre il latte, in alte dosi, appesantisce un po’ il fegato e i reni perché è iperproteico.

Da tenere presente che il latte è ricco di zuccheri (galattosio). Alcune ricerche testimoniamo che in Cina, dove il latte vaccino non si consuma, ci sono meno casi di carie e osteoporosi rispetto agli Stati Uniti, dove il latte invece è una bevanda molto diff usa». Un altro problema del latte, anche per chi non è intollerante, si nota a livello intestinale dove, a causa della sua alcalinità, sviluppa batteri, fermenta, genera muco che poi risale nei distretti respiratori e intasa i bronchi.

Se quindi latte e miele può essere usato come un temporaneo sedativo per la tosse, non è certo da ritenersi il rimedio ideale contro il catarro. «Anzi», consiglia Gazzurelli, «in caso di bronchite cronica può essere un valido aiuto togliere dalla dieta latte e latticini, così come farine bianche e raffi nate, e gli zuccheri, altri alimenti che portano a fermentazione intestinale e relativo muco».

Per non rinunciare al piacere di un bicchiere di latte ci sono però molte alternative prive di questi fastidiosi effetti collaterali. «Si tratta dei cosiddetti latti vegetali», specifi ca il naturopata, «meglio defi niti con il termine di bevande, perché a livello della normativa Cee per latte si intende la secrezione mammaria. Sono 12 i tipi di latti in commercio: a base di cereali (farro, avena, kamut, orzo, miglio, riso), di semi (arachidi, noci, nocciole e anacardi, mandorle, cocco, canapa), legumi (soia)». Analizziamoli singolarmente, mettendone in luce le proprietà, e ricordando che non si tratta di semplici bevande, ma di un vero e proprio nutrimento per il nostro corpo.

I tipi di latti vegetali

Latte di soia: ricco di proteine, privo di colesterolo, ha la metà delle calorie del latte vaccino ed è utile anche quando è necessario un controllo dietetico. È anche una buona fonte di aminoacidi essenziali, come la lisina, detta lo spazzino delle arterie. Contiene vitamina E, un antiossidante, grassi polinsaturi e monoinsaturi utili a livello cardiovascolare, e la lecitina, che aumenta la frazione buona di colesterolo e combatte i trigliceridi. Se è privo di zuccheri aggiunti è ideale anche per il diabetico perché controlla la glicemia. Poiché contiene fl avonoidi, va assunto con moderazione da chi sta facendo una terapia ormonale, così come durante la gravidanza e l’allattamento. Controllare sull’etichetta che la soia provenga da colture biologiche e non Ogm.

Latte di farro: è un ottimo ricostituente, è quello che offre il maggior apporto di calcio, ed è ideale anche per gli sportivi per la presenza di magnesio e potassio. È molto usato anche in cucina perché denso e cremoso.

Latte di miglio: è meno diff uso di altri ma è un buon ricostituente, rivitalizzante e nutriente. Ha pochi grassi, e un buona quantità di proteine, minerali, vitamine del gruppo B. Come quello di soia e di riso non contiene glutine ed è adatto ai celiaci.

Latte di riso: ha un alto tasso glicemico, e nutrizionalmente è forse quello meno ricco, anche se il sapore è gradevole (ideale per i bambini) ed è ottimo da bere fresco.

Latte di avena: non contiene colesterolo, è altamente energetico, ed è ricco di acido folico, per cui è particolarmente indicato in gravidanza. Attenzione perché è molto calorico. Latte di arachidi: contiene molti allergeni.

Latte di kamut
: è un’ottima fonte di proteine e di sali minerali, soprattutto fosforo e magnesio. Utile in periodi di aff aticamento o convalescenza.

Latte di orzo
: è una bevanda altamente digeribile e rinfrescante, e molto ricca di vitamine e minerali. Ha un bassissimo indice glicemico ed è indicato per i diabetici.

Latte di cocco: è molto dolce e ha un signifi cativo apporto calorico, contiene acidi grassi insaturi e ha proprietà antisettiche e antinfettive.

Latte di canapa: è il meno diff uso e si produce a partire dai semi della canapa. È ricco di acidi grassi essenziali (Omega3), di ferro, proteine e fi bre.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%