logo san paolo
lunedì 04 marzo 2024
 
il concerto
 

«Le mie canzoni di prete-cantautore, per disarmare i cattivi pensieri»

14/12/2022  Ci crede fortemente don Piero Nestola, sacerdote e musicista con la passione per De Andrè. Sacerdote pellegrino che ama muoversi sulle strade della vita della gente, stasera è in scena al teatro Schipa di Gallipoli per il Concerto di Natale e il 21 novembre ha presentato il suo ultimo cd “Buon Natale”

«Una canzone è un’esperienza che può disarmare i cattivi pensieri, per modellarli poi delicatamente alla Verità che annuncia». Ne è certo don Piero Nestola, sacerdote pugliese e cantautore, stasera in scena al teatro Schipa di Gallipoli per il Concerto di Natale, nato a Copertino, in provincia di Lecce, il 2 settembre 1970 e ordinato sacerdote il 24 settembre 1998.

Particolarmente innamorato della musica italiana, fa del cantautorato italiano il pilastro della sua ispirazione musicale. Un prete "pellegrino" che ama muoversi sulle strade della vita della gente per sintonizzarsi sulle sue frequenze esistenziali e ascoltarne voci e urla, suoni e rumori, angosce e speranze. Un cantautore attento a narrare i valori dell'uomo, audace nel denunciare i soprusi socio-culturali e sempre pronto ad annunciare il Vangelo della gioia e della speranza. Caratteristiche, queste, ben evidenziate dal noto quotidiano "La Gazzetta del Mezzogiorno"nel dossier dedicatogli dal titolo: Don Piero: il prete rock con la passione per De Andrè.

la copertina dell'ultimo cd
la copertina dell'ultimo cd

Diversi i riconoscimenti ricevuti, fra i quali il premio nazione "San Giuseppe e la sapienza dei piccolt', il premio "don Tonino Bello: uomo della nostra terra" e l'invito, come ospite d'onore, nella serata di Gran Galà del Premio Barocco. Gran parte delle canzoni di don Piero sono racchiuse in tre progetti musicali.

In ordine di pubblicazione: PrimoSecondo, Stella e Buon Natale.

PrimoSecondo è un doppio CD in cui l'autore, fin dagli inizi della sua esperienza ministeriale, sente il desiderio di annunciare i valori della vita e della fede, attraverso il linguaggio della musica.

Stella è un CD con cui l'autore prova a raccontare storie di incontri e relazioni che non lo lasciano indifferenti. Storie che provocano reazioni di appagante gioia o di deludente tristezza, di brividi di paura o di aneliti di speranza, di luminosi colori o di anonimi chiaroscuri, di armoniosi suoni o di disumani silenzi! E per ogni incontro si accende una stella!

Buon Natale: si tratta del più recente lavoro di don Piero e si presenta come una riflessione attenta sul senso oggettivo del Natale e sul modo con cui oggi lo si vive.

Oltre a questi lavori, vanno ricordate anche le diverse riflessioni artistico-musicali riguardanti temi sociali, ecclesiali ed esistenziali e le collaborazioni per diversi anni con ANSPI nazionale.

Il CD Buon Natale

Il più recente dei progetti musicali di don Piero. Uscito il 21 novembre 2022, propone otto riflessioni sulla modalità con cui oggi si attende e si vive il Natale. L'autore sembra collocarsi in un angolo della storia per osservare distaccatamente e in una visione di insieme quanto accade a Natale. Quella   la prospettiva ideale che gli consente di denunciare l'errore e l'ipocrisia diffusa, per annunciare con semplicità e chiaramente la Verità del Natale di Gesù Cristo.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo