Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 30 maggio 2024
 
In Tv
 

Le figlie di grandi uomini politici raccontano i loro padri

02/02/2022  De Gasperi, Piccoli, Craxi, Andreotti, Ingrao: "Le figlie della Repubblica" sono cinque puntate in onda sulle principali piattaforme

Stefania Craxi
Stefania Craxi

Le figlie che raccontano i padri, grandi statisti della Repubblica. Le figlie della Repubblica sono 5 puntate (in uscita a cadenza settimanale sulle principali piattaforme, ogni martedì) in cui Maria Romana De Gasperi, Serena Andreotti, Flavia Piccoli Nardelli, Stefania Craxi e Chiara Ingrao raccontano i loro padri (Alcide De Gasperi, Giulio Andreotti, Flaminio Piccoli, Bettino Craxi, Pietro Ingrao), secondo un punto di vista familiare e intimo. Vengono raccontati tanti aneddoti della vita privata dei politici. Lo “shopping immaginario” in via Cola di Rienzo (a Roma) di Alcide De Gasperi insieme alla moglie Francesca Romana che, nonostante gli anni della guerra e la difficile situazione economica in cui si trovavano, si divertivano a guardare le vetrine facendo finta di avere i soldi per comprare tutto quello che desideravano raccontato dalla figlia Maria Romana De Gasperi.

I pranzi “scoppiettanti” in famiglia di Giulio Andreotti raccontati dalla figlia Serena che ricorda, nonostante le difficoltà e la paura di quel periodo, l’umorismo spiccato di suo padre non solo nella vita pubblica ma anche in quella privata, segnata da momenti belli come la nascita dell’amicizia con Alcide De Gasperi ma anche da momenti drammatici come il rapimento e l’uccisione di Aldo Moro ricordato da Serena come uno dei due momenti in tutta la vita in cui ha visto il padre piangere.  “La politica, una signora che sedeva a tavola con noi tutte le sere” racconta Stefania Craxi che da bambina seguiva il papà Bettino Craxi nelle campagne elettorali pur di trascorrere del tempo con lui; la nascita della storia d’amore tra Pietro Ingrao e Laura Lombardo Radice, raccontata dalla figlia Chiara Ingrao, che torna al ventennio fascista quando per scambiarsi documenti e informazioni, dovevano fingere di essere fidanzati per incontrarsi al cinema o al parco. E infine le passeggiate serali nella fredda Trento di Flavia Piccoli Nardelli con il papà Flaminio Piccoli, un uomo segnato dal confronto con le grandi traiettorie disegnate da Fanfani e, soprattutto, da Moro, del quale racconta la solitudine e l’angoscia che tuttavia non lo hanno mai fatto demordere dal perseguire le proprie idee.

Il podcast è nato da un'idea di Martina Bacigalupi, Responsabile Strategia e Sviluppo Fondazione De Gasperi, ed è stato realizzato da Ways - the storytelling agency. Scritto e diretto da Emmanuel Exitu con la supervisione storica del prof. Antonio Bonatesta, ha la voce narrante del giornalista Alessandro Banfi che guida gli ascoltatori a comprendere il contesto storico in cui sono ambientate le storie raccontate dalle “Figlie della Repubblica”. Hanno collaborato alcuni Amici Giovani della Fondazione De Gasperi tra cui Corrado Cassiani, Martina Cirelli, Elisabetta Fiaschi, Federico Mossuto, Ludovica Pietrantonio e Michela Zarbaglia. Presa diretta e sound design sono di Valeria Cocuzza, la registrazione in studio di Marco Gandolfo.

 «Il progetto fa da preludio alle celebrazioni dei 40 anni dalla nascita della Fondazione De Gasperi. L'iniziativa ha l'obiettivo di avvicinare le nuove generazioni ai protagonisti che hanno costruito e animato l'Italia repubblicana. La scelta del podcast posiziona la Fondazione come un istituto culturale innovativo capace di attualizzare la storia e di accorciare le distanze con nuovi pubblici», commenta Lorenzo Malagola, segretario Generale Fondazione De Gasperi. 

«È stata la signora Maria Romana De Gasperi, nostra Presidente Onoraria, a dare l'ispirazione per questo progetto. Ogni volta che ci racconta di suo padre, dalle sue parole emerge la figura dell'uomo prima che quella del politico: un Alcide De Gasperi determinato ma al tempo stesso sensibile, essenziale ma anche generoso. Per questo motivo ho pensato di raccontare quella parte della nostra memoria storica che non compare nei libri, attraverso testimonianze autentiche come quelle delle figlie che hanno guardato e accompagnato questi grandi personaggi» commenta Martina Bacigalupi. 

http://www.fondazionedegasperi.org/le-figlie-della-repubblica/

Flavia Piccoli
Flavia Piccoli

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo