logo san paolo
sabato 16 ottobre 2021
 
Lezioni di giornalismo
 

Libero e il Giornale: vai con la disinformazione

19/05/2016  Nel riportare una risposta del direttore di Famiglia Cristiana i due quotidiani superberlusconiani, Libero e il Giornale, si dimenticano una frase e travisano la realtà.

L'articolo pubblicato su "Il Giornale".
L'articolo pubblicato su "Il Giornale".

Polemiche, imprecisioni, errori, anche critiche velenose: nel giornalismo si perdona di tutto, tranne la malafede. Come quella di “Libero” e del “Giornale”, i due quotidiani superberlusconiani che nel riportare una risposta ai lettori del direttore di "Famiglia Cristiana" hanno perso per strada all'unisono la frase iniziale (singolare caso di "copia e scolla"), travisando la realtà dei fatti. La vicenda riguarda la copertina del nostro settimanale in cui papa Francesco benedice il pancione di una sposa in Piazza San Pietro. Un affronto alla dottrina della Chiesa, una velata accondiscendenza ai rapporti prematrimoniali? Così scrivono alcuni lettori preoccupati. “Voglio tranquillizzarvi subito, cari Giuseppe e Anna", risponde il direttore don Antonio Sciortino, "e chiarire anche ad altri lettori con i vostri stessi dubbi e perplessità, che la foto di copertina di Famiglia Cristiana (n. 16/2016) è stata ripresa in piazza San Pietro, durante l’udienza generale del mercoledì 10 giugno 2015. In quell'occasione era presente un folto gruppo di sposi novelli, cioè sposati nell’arco di un anno, che si sono presentati con l’abito nuziale della cerimonia. A essi il Papa ha rivolto un particolare saluto, incontrando poi diverse coppie a fine udienza”.

 

L'articolo pubblicato su "Libero".
L'articolo pubblicato su "Libero".

Non è questa la sede per discutere sul merito della questione, sulla gioia per una vita che nasce, che il direttore affronta nel prosieguo della lettera. Qui si parla dei fatti: i rapporti prematrimoniali non c'entravano un bel nulla, la sposa era già sposata “nell’arco di un anno” ma aveva indossato l’abito nuziale per ricevere la benedizione di Francesco per sé e per la creatura che aveva in grembo. Il fatto, si direbbe in aula, non sussiste. Ma che ti fanno quei furbacchioni dei redattori di Libero e del Giornale? Descrivono un clima di rivolta dei lettori infuriati per “l’incitamento ai rapporti prematrimoniali” e del Direttore “che cerca di metterci una pezza”. E dimenticano di citare la prima riga della risposta, quella che appunto spiega che la sposa non si era appena sposata ma era già sposata da un anno. Ma quella riga andava tolta. Altrimenti che bisogno avrebbe il direttore del settimanale a tentare di metterci una pezza? Tanto chi va a controllare? Una lezione di disinformazione da manuale. Ma allegri, da oggi le cose cambieranno, a Libero se ne va il direttore Belpietro e torna Feltri, quello del caso Boffo.

I vostri commenti
34
scrivi

Stai visualizzando  dei 34 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%