logo san paolo
mercoledì 17 agosto 2022
 
 

Cercasi talenti per il "Marche style"

29/10/2012  Ad Ancona, il gruppo Loccioni, un'impresa in crescita grazie a un nuovo stile di vita, è in fase di espansione. E cerca giovani da assumere: tecnici, economisti, ingegneri, avvocati.

Occhio al gruppo Loccioni di Ancona, un’impresa in crescita che integriamo idee, persone e tecnologie nello sviluppo di sistemi automatici di misura e controllo. L'azienda marchigiana cerca nuovi talenti: ha bisogno di tecnici, ingegneri ed economisti che sappiano coniugare innovazione e buon vivere. Ma non solo: chi sfoglia con attenzione le pagine del sito aziendale (www.loccioni.com) e va a vedere le Job opportunity, scopre che hanno bisogno anche di giovani con una laurea triennale specialistica in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Scienze della Formazione.

Qualche incoraggiante numero? Il gruppo Loccioni ha saputo scalare i mercati esteri puntando su ricerca e risorse umane. Conta oggi 350 collaboratori di cui 100 assunti negli ultimi 3 anni, un’età media di 33 a
nni, 60 milioni di fatturato, 5 per cento del quale investito in ricerca, 5 Laboratori di R&D e 1 Centro di ricerca per l’innovazione, 8.000 ore di formazione annue, 43 Paesi di esportazione e un portfolio clienti che riunisce i leader mondiali nei settori Energia, Ambiente, Automotive, Elettrodomestici e Medicale.

A seguito di un’attenta politica di crescita interna, diretta a selezionare, formare e far crescere i giovani collaboratori provenienti da Istituti scolastici e Università del territorio, il Gruppo marchigiano apre oggi la ricerca anche a profili strutturati in ambito tecnico e commerciale. Periti industriali, ingegneri ed economisti, neo diplomati e neo laureati o che abbiano già maturato brevi esperienze in azienda sono i candidati ideali. Entusiasmo, intraprendenza, capacità relazionale, flessibilità, voglia di essere cittadini del mondo e protagonisti della propria crescita, sono le caratteristiche essenziali per chi vuole progettare il futuro in Loccioni. L’opportunità è quella di unire a un ambiente lavorativo innovativo e internazionale, uno stile di vita unico, riscoprendo e valorizzando la cultura delle Marche, una Regione a misura d’uomo, oggi sede di brand di alto livello e sempre più fucina di innovazione. Le potenzialità imprenditoriali del territorio, l’importanza della condivisione delle idee fra imprenditore e collaboratori e il ritorno ad una “semplicità volontaria”, nello stile di vita e di lavoro sono i valori Loccioni.

Un approccio e un’opportunità che il Gruppo sceglie oggi di comunicare anche attraverso i social network, per presentarsi ai potenziali candidati e dare loro la possibilità di conoscere meglio la realtà a cui si stanno avvicinando. Sarà dedicato a questi temi anche il ciclo di incontri, testimonianze dirette con le aziende e workshop, che nei prossimi mesi l’impresa organizzerà, all'interno del progetto “Marchestyle”. Il modello organizzativo adottato dal gruppo è quello del Play factory, un tipo di organizzazione orizzontale, in cui ogni progetto è affidato a un team che ne è in tutto e per tutto responsabile e ogni persona è imprenditore di se stesso, dove la fiducia non è gerarchica e si cresce per merito e passione.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo